// post...

For a better life

Campagna per l’eliminazione del formaggio dalla società

A me non piace il formaggio, direte voi, no… io odio il formaggio. Perchè il formaggio è uno strumento di sopruso e sopraffazione di molti nei confronti di alcuni. Il formaggio è una metafora della democrazia e del suo cattivo utilizzo.

E’ la prepotenza della maggioranza.

Ciò che chi assume formaggio non capisce è che gli antiformaggisti hanno appreso una verità fondamentale: il formaggio non solo non è buono da mangiare, ma soprattutto non è commestibile. Solo una civiltà degradata come quella vantata dal consorzio umano può pensare di deglutire qualcosa che è in evidente contrasto con gli altri sensi. Il formaggio, infatti, puzza. E puzza tanto, come il letame o come la meno apprezzata cacca di cane. Ebbene, coloro i quali fanno vanto di una tale abitudine alimentare, non paghi della loro deviazione, impongono da decenni con la violenza la perversione agli altri. Essi mettono il cacio sui maccheroni, rendendo immangiabili pietanze altrimenti apprezzabili, e lo fanno a tradimento, come se fosse una cosa naturale. Ora, dico io, ammettiamo che a me piaccia la terra sugli spaghetti alla amatriciana, una bella spruzzatina di terra secca sui fumanti spaghetti… vi pare che possa essere tanto incivile da pensare che tutti possano avere il mio stesso gusto? Certo che no, io proporrei infatti una ciotolina con la terra sulla tavola comune, così da lasciare ai commensali la libertà di scegliere. Ma quelli che mangiano formaggio non hanno, evidentemente, un’anima. E non usano questa delicatezza. E allora mi faccio promotore di un movimn21021370048_4253.jpgento per l’eliminazione del formaggio dalla società, che liberi gli esseri umani dalla angoscia di dover specificare al cameriere che sarebbe opportuno portare il parmigiano a parte… perchè, caro cameriere, io non ti ho mai sentito chiedermi se per favore posso defecare in bagno, e non nel tuo vassoio.
Se vuoi dare il tuo contributo esponi il simpatico e discreto bannerino nel tuo sito, il codice da copiare è questo:

Tags: , ,

Commenti

234 commenti per “Campagna per l’eliminazione del formaggio dalla società”

  1. Sono anche io fiero di non mangiare le secrezioni semidecomposte delle ghiandole mammarie di lerce bestiacce!

    Scritto da RAM_mit | Settembre 13, 2005, 10:28
  2. in effetti non l’avevo mai considerato nell’ottica della secrezione… ciò non fa che aggravare la questione…

    Scritto da Azael | Settembre 13, 2005, 16:55
  3. Grande! a me tocca sorbirmi ogni giorno a pranzo un padre che mangia per primo mezza forma di formaggio grattugiato con la pasta.Lo mette dappertutto deformando, a mio parere, i sapori e rendendo ogni sugo molto somigliante se non identico.Assaporiamo al 100% senza parmigiano! E soprattutto quando vado al ristorante o sono ospitata a casa di qualcuno non voglio sentirmi una portatrice di handicap solo perchè non riesco a deglutire quella materia puzzolente che quando lo tocchi lascia sulle mani un odore simile al vomito! :D

    Scritto da Katinka | Settembre 24, 2005, 18:12
  4. sappiate che il formaggio stagionato contiene delle basi azotate, come la cadaverina, presenti anche nei corpi in decomposizione: orrore e disgusto

    non scherzo, abbasso il formaggio

    Scritto da eva carriego | Febbraio 23, 2006, 08:29
  5. Hai perfettamente ragione, protestiamo contro tutti questi formaggioli puzzoni, non se ne può più!!

    Scritto da !i!i rObErTo !i!i | Marzo 15, 2006, 21:50
  6. Sugate va

    Scritto da Anonimo | Marzo 18, 2006, 01:49
  7. Ma perchè non ti autoelimini tu?

    Il formaggio è buonissimo ed è un alimento eccezionale.

    Scritto da fabrizio | Marzo 27, 2006, 13:46
  8. se io mangiassi letame mentre sono a tavola con te, tu saresti contento? Ecco per noi con il formaggio è la stessa cosa. Non è importante solo non mangiarlo, ma è vitale che non si imponga di tollerarlo come se ciò fosse dovuto PS: il fatto che il tuo indirizzo email contenga la parola “milk” mi fa pensare ad un conflitto di interessi… :)

    Scritto da Azael. | Marzo 27, 2006, 13:56
  9. Sono felice di trovare amici che hanno i miei stessi gusti (o disgusti). E’ una vita che mi sento un marziano, un anormale, costretto a tavola con puzze nauseabonde e mani lorde che palpeggiano e ti passano il pane!!! ed in più ti dileggiano e ti trattano da uno “che non sa cosa si perde della vita”.
    Orrore,

    Scritto da mario | Marzo 27, 2006, 16:50
  10. Insomma ma perchè devi rompere le scatole a chi vuol mangiare i formaggi. Io mangio tutto il formaggio che voglio (e che adoro) e tu mangia quello che più ti aggrada. Io non amo la carne, ma non vado a stressare chi vuole mangiarsi una fiorentina al sangue (anche la carne alla griglia fa una puzza che impregna i vestiti: ma ogni cibo ha un suo odore e, si spera, un suo sapore).
    E con ciò ti saluto.

    P.S.: Il formaggio è un grande cibo; il letame, invece, mi pare che non possa essere considerato alimento.

    Scritto da fabrizio | Marzo 28, 2006, 14:26
  11. ragazzi, condivido in pieno!!!E’ da quando ero piccolo che vivo in un incubo, altro che marziano!

    Scritto da michele | Maggio 3, 2006, 22:01
  12. Io adoro il formaggio…

    Scritto da Napolux | Maggio 5, 2006, 16:09
  13. che dio ti benedica: i mangiatori di formaggio sono generalmente degli intolleranti

    a prop: il formaggio stagionato contiene una base azotata chiamata cadaverina
    indovinate dove si può riscontrare cadaverina in quantità industriali, oltre che nel formaggio?

    il bannerino è bello, ma non lo prendo perchè io del formaggio ho paura, non lo voglio neanche vedere

    Scritto da eva carriego | Maggio 6, 2006, 01:26
  14. la cadaverina deve essere entrata nel cranio di qualcuno.
    W IL FORMAGGIO E CHI LO MANGIA

    Scritto da cheese | Giugno 7, 2006, 15:21
  15. Bah, ignoranti, come dire a me non piace il pane, c’è pane e pane, come c’è formaggio e formaggio, che poi ogni alimento puzza, anche il latte o la verdura, il pesce o la carne, quindi se non ti piace l’odore assaggiane uno dall’odore meno forte, c’è differenza tra una mozzarella e un gorgonzola, come tra una riccotta fresca e il parmiggiano.

    Scritto da mucio | Agosto 4, 2006, 14:07
  16. Fuori linea.
    CHi rappresenta il formaggio?
    Il babbo o la mamma.
    Meditate
    Poi ne parliamo.

    Scritto da Anonimo | Agosto 30, 2006, 09:28
  17. ma ignorante tu…cretino…il formaggio è un alimento marcio e avariato e chi lo odia è perchè lo paragona alla merda, non c’è tipo e tipo di formaggio, alla gente che non mangia il formaggio si chiude l’epiglottide e se lo ingerisce si sente male, quindi vedete di informarvi prima di fare la figura degli ignoranti, e anche degli stronzi superficiali quando vi trovate una persona che non mangia formaggio e ve ne fregate servendo pietanze con formaggio ma senza avvertire l’interessato che prontamente se ne accorge e vi fa fare anche una figura di merda(sputanto il boccone), c’è anche gente che non se ne accorge ma poi si sente male. Attenzione e rispetto quindi, ignoranti.

    Scritto da zaccazacca | Settembre 16, 2006, 16:58
  18. Io sono una grandissima sostenitrice del formaggio e credo che zaccazacca possa essere capace - al di là dell’accettare i gusti altrui - di esprimersi in maniera un po’ meno volgare.

    Scritto da cometa | Settembre 17, 2006, 15:21
  19. A me il formaggio pice da morire, è il mio cibo preferito. Semmai le sue tossine ammesso che ci siano vanno attribuite a tutti i prodotti animali. Eppoi non vedo perchè questo fantastico alimento sia segno di degrado e sottomizzione. W il formaggio, soprattutto il parmigiano e lo svizzero.

    Scritto da Sara | Novembre 11, 2006, 14:09
  20. Gli odori possono essere buoni o cattivi a seconda dei gusti, Il tartufo bianco di Alba profuma o puzza? i pareri sono discordi! Ma veniamo all’esemplificazione del fromaggio con gli escrementi, la maggior parte delle persone pensa che siano completamente nocivi, ma forse non sanno che se ai polli è impedita la coprofagia questi muoiono di emorragia interna (poiché non sono in grado di sintetizzare la vitamina K antielorragica). La verità è che l’uomo, inteso come specie animale, nella sua evoluzione da frugivoro è diventato onnivoro e probabilmente fra un pò di anni riuscirà a digerire anche il polistirene espanso!
    Prima di parlare o scrivere sarebbe bene conoscere le cose più approfonditamente.

    Scritto da Caciotta | Novembre 12, 2006, 20:04
  21. Scusate se mi permetto, come mi ha detto il suo medico, diamogli ragione se no diventa pericoloso.

    ciao

    Scritto da oficinakundry | Novembre 13, 2006, 12:33
  22. Bene bene, dunque… se voi nemici del formaggio vi trovate davanti a una bella donna e questa vi dice se mi volere dovete mangiare prima quel formaggio voi che fate? Ogni fetta di quelli più stagionati e puzzolenti vale un bottone intero. Voi che fate rinunciate alla donna o vi sottoponete a questa terribile tortura?

    Scritto da Barbara | Novembre 14, 2006, 12:49
  23. qui non si è nemici del formaggio, come non si è nemici delle pietre, quanto di chi impone la sua commestibilità sui nostri piatti, contro la nostra volontà. Basterebbe portarlo a parte sulle patrie tavole, così da consentirci di evitarlo. PS: @Barbara: la prima che hai detto, ovviamente

    Scritto da Azael. | Novembre 14, 2006, 17:44
  24. …amico dell’inutile perchè non scrarichi le tue disfunzioni nei posti che ami invece di autoelogiarti ?!…t’immagino con una faccia da marron glacé sbattacchiato facilmente confondibile… ragguagliati!!

    Scritto da mario | Novembre 15, 2006, 09:27
  25. Ankio detesto il formaggio e la cosa peggiore è quando ad esempio quando vai a mangiare dai parenti o genitori della tua ragazza e te lo mettono in qualche pietanza senza dirti niente (pur sapendo che lo odi). puo sembrare esagerato ma mi sento preso per i fondelli, in fin dei conti questo mi sembra non rispetto verso le persone. E la cosa peggiore che ogni volta ti chiedono la stessa cosa: ma come mai non ti piace? Mi fa piacere di vedere altre persone che condividono questo pensiero pensavo essere l’unico. ciao

    Scritto da fede79 | Dicembre 2, 2006, 15:07
  26. ANTIFORMAGGISTI uniamoci in una associazione e facciamoci sentire :penso che siamo in tanti

    Scritto da guido | Gennaio 7, 2007, 19:20
  27. Capisco fede79 quando parla di scarso rispetto. Io la penso nello stesso identico modo nei confronti del pesce! Odio il pesce! Come il formaggio, puzza e spesso è esteticamente brutto. Come evitare il ribrezzo osservando le antennine di qualche strano crostaceo uscire dal riso? Odio chi mi invita a pranzo e mi offre un intero pasto a base di pesce. Mi sento violentato. Quando cucini pesce, accertati che chi lo deve mangiare lo apprezzi, altrimenti è una tortura! Scusate lo sfogo ; - )

    Scritto da PaoloM | Gennaio 8, 2007, 19:03
  28. Dateve foco co l’arcol. E se nun ce riuscite sciojeteve dentro l’acido quei neuroni distorti che c’avete ner cervello. Ma come si fa a dire che il formaggio è uguale a un escremento di cane? Avete mai pensato cosa si utilizza per produrlo, bhè lavatevi la bocca con la sua materia prima..

    Scritto da W il Formaggio e chi lo utilizza nella sua dieta | Gennaio 13, 2007, 00:26
  29. spiegami ma come fai a parlare cosi’ del formaggio????? poi magari mangi altre schifezze che ti uccidono tipo la terra secca!!!! oppure fai uso di cocaina, eroina, cannabis o acidi!!!! mamma mia non c’e’ piu’ religione!!! io ti rispetto se dici che non ti piace ma altri commenti per favore evitali!!!!

    Scritto da manuela | Gennaio 17, 2007, 19:15
  30. la terra secca, se portata a parte, in apposita ciotolina, la rispetto

    Scritto da azael. | Gennaio 17, 2007, 23:53
  31. L’idea di abolire il formaggio dal mondo mi sembra un tantino esagerato.
    Ognuno di noi ha in media tre o quattro cibi di cui non sopporta nè odore nè sapore ma secondo la vostra teoria sparirebbe il cibo dalla terra!
    Io non sopporto gli agrumi in ogni forma, ma facendo la barista sono costretta a toccarli di continuo..e non ne ho mai fatto una questione di stato.
    Sarebbe tutto più facile se ognuno rispettasse i gusti degli altri.
    Ricorrere agli estremismi non è mai una soluzione.

    Scritto da Ele | Gennaio 19, 2007, 00:00
  32. Infatti si… basta con i formaggi e gli agrumi… datemi solo la cadaverina!!!!!

    Scritto da geko | Gennaio 19, 2007, 00:47
  33. Sarà pure esagerato ma io l’altro giorno pensavo di aver calpestato un bisognino e invece era mio padre che stava mangiando la pasta col parmigiano!
    Comunque massimo rispetto per chi lo mangia e perchi non e alle persone intolleranti a qualsiasi altro tipo di cibo. Rispetto e civiltà anche a tavola…

    Scritto da Anonimo | Gennaio 20, 2007, 14:15
  34. Questo forum sta morendo… inizia ad odorare di formaggio?!?!

    Scritto da geko | Febbraio 8, 2007, 00:18
  35. a noi… piace il formaggio fuso, fuso sulla secca figa…
    a noi piace anche la puzza, sia del formaggio che della figa…
    e allora w il formaggio e w la figa!!!

    Scritto da Alan Barlascini | Maggio 2, 2007, 16:56
  36. …il formaggio è buonissimo!!!Parmigiano, pecorino, mozzarella,gorgonzola…autentiche squisitezze! E poi la puzza…in tante manifestazioni della vita c’è puzza…talvolta anche mentre si fa l’amore! Viva la puzza che non fa male!
    Viva il formaggio!!!

    Scritto da nikocheese | Maggio 13, 2007, 02:09
  37. ragazzi, vi voglio bene !! finalmente mi sento a casa !!

    ^__________^

    qualcuno sa dirmi dove posso trovare una spiegazione scientifica per la nostra sana repulsione a questo disgustoso prodotto della perversione umana verso la celebrazione della morte ?!? o una spiegazione del perchè il resto del mondo sembri malato??

    :)

    esiste un forum di anti-formaggisti??

    Scritto da gioyann | Maggio 30, 2007, 17:07
  38. io invece odio i coglioni intolleranti

    Scritto da oloap | Giugno 14, 2007, 15:27
  39. anche noi odiamo l’intolleranza. Pensa che per combattere quella di chi ci mette il cacio sui maccheroni abbiamo scritto pure cotanto pamphlet… a questo proposito accogliamo oggi con gioia l’amico Tommaso Farina, che nel suo blog coglie in pieno il senso austero e tardomedievale del post e ci riempie di benevolenza

    Scritto da Azael. | Giugno 14, 2007, 15:43
  40. Scritto da Azael. | Giugno 14, 2007, 15:44
  41. Addirittura tardomedievale? Vicino al Rinascimento? Naah, troppo progressista… : - )
    Come vedi, son tornato a trovarti, ma mi piacerebbe mi spiegassi cos’è un tumblr.
    Saludos.

    Scritto da Tommaso Farina | Giugno 15, 2007, 15:23
  42. Al contadino non fare sapere quanto è buono il formaggio con le pere.
    Vi ho capito marrani! Lo dite apposta neh?
    Ora, che sappiamo leggere e scrivere, non ci fregate più.
    Saluti dal Corsaro e contadino

    Scritto da Edoardo B. | Giugno 17, 2007, 16:49
  43. sono d’accordo con azael!! il formaggio per me è alla stregua di un escremento.. e chi lo mangerebbe mai un escremento? ma soprattutto circa la cattiva abitudine di infilarci a tradimento il formaggio nelle pietanze… nessuno si sognerebbe di mettere la carne nel piatto di un vegetariano!!!

    Scritto da zia cesira | Ottobre 19, 2007, 17:33
  44. meglio la “puzza” di formaggio che quella di ignorante. Ma come si fa a dire certe cose?

    Scritto da marisa | Ottobre 23, 2007, 15:07
  45. Ho prenotato dal MI’Cocco e mi ha assicurato che non mettono formaggio. Quindi se pò fa!!!

    Scritto da quentin | Ottobre 26, 2007, 13:03
  46. A me il formaggio fa schifo e basta…..chi se lo vuole mangiare faccia pure

    Scritto da pepitosbazzeguti | Dicembre 17, 2007, 23:24
  47. questo sito non puzza proprio, il dubbio è: perchè la maggioranza è femminile?!?

    Scritto da luca | Dicembre 18, 2007, 10:49
  48. Io mangerei solo formaggio. Se non ne mangiate voi ne resta di più per me.

    Scritto da cheese | Dicembre 18, 2007, 18:28
  49. Io a dirla tutta non ho nulla con chi mangia formaggio per carità ognuno ha i suoi gusti ma come ripeto essere “fregato”, magari da persone che stimi, mettendotelo mescolato nella pietanza e assicurandosi che gli altri a tavola stiano zittimi viene veramente il nervoso. Sono d’accordo che in questo mondo ci sono milioni di problemi ma cosa costa dire: “aspetta a mettere il parmigiano che tiro fuori la porzione per X” Almeno io se ospitassi qlc farei cosi. Un esempio assurdo e demenziale: se andassi pazzo per la carne di gatto (visto che in oriente si usa) e invitandovi vi facessi un buon ragù con lo stesso, a fine serata scoperto il segreto cosa direste? Vi fareste 4 risate? Scusate lo sfogo…

    Scritto da fede79 | Dicembre 27, 2007, 23:13
  50. io vorrei solo sapere se qualcuno sa dirmi come si chiama la nostra “malattia” (ovviamente anch’io detesto il formaggio), perché identificandola sarebbe più facile far capire agli altri che la nostra idiosincrasia non ha niente a che fare con il normale “non gradire” alcuni cibi. per noi il formaggio è peggio della cacca!

    Scritto da stefania | Gennaio 5, 2008, 14:56
  51. La malattia si chiama follia.

    W IL FORMAGGIO E CHI LO MANGIA

    Scritto da Cheese | Gennaio 18, 2008, 13:23
  52. Aderisco in pieno alla campagna!! e caro fede79, chi odia il formaggio sa riconoscerne la schifosa presenza ovunque (ne sa qualcosa mia madre che tenta di rifilarmenlo sotto banco da anni, senza riuscirci). Odio il formaggio!

    Scritto da Alea | Gennaio 18, 2008, 15:14
  53. Secondo me sarebbe molto semplice che laddove una ricetta non prevede l’uso di formaggio questo venisse servito a parte!
    Mi spiego! Non pretendo che i gnocchi al gorgonzola vengano serviti senza formaggio…ma se io chiedo della pasta al sugo di lepre (mi è capitato!!) vorrei che fosse sugo di lepre e non sugo di lepre con formaggio…!!
    Ma ora mi sono fatto furbo e chiedo prima…
    Detto questo…se vogliamo essere un po’ credibili e rivendicare qualche “diritto” noi ANTI-FORMAGGIO…evitiamo di buttarla in rissa verbale e scontro frontale (come in tutte le cose in Italia)verso chi il formaggio lo mangia.
    Come io pretendo di essere rispettato e non deriso o insultato per i miei gusti alimentari…allo stesso modo rispettiamo chi ha gusti diversi dai nostri!
    Se no la buttiamo in rissa e allora è finita….

    Scritto da Ste_77 | Gennaio 25, 2008, 11:06
  54. Non mangio i formaggi e di sicuro non amo vederli e trovarmeli vicino…e di sicuro non amo baciare qualcuna che ha appena finito di deglutire una fetta del sudetto cibo (?)…ma non sono per l’eliminazione di tale prodotto…alla fin dei conti sarebbe vivere senza nemici :-) e senza una lotta perenne tra bene e male :-) in quanto esseri umani abbiamo necessità di individuare amici e nemici,cose buone e cose cattive…che vita sarebbe senza un perenne nemico?

    Scritto da Gianluct | Giugno 29, 2008, 12:19
  55. … l’immondo per me non un alimento. Le poche volte che mi è capitato in bocca ( per sbaglio, oppure preceduto da un : “no.. no …non c’è ne immondo…) ho sputato tutto immediatamente. Evidentemente noi che odiamo l’immondo non sentiamo ne lo stesso sapore ne odore degli umani che considerano l’immondo commestibile. Se trovassi una donna come me la potrei anche amare da subito!! ….Il bello è che faccio il cuoco in Giappone, l’immondo lo so cucinare !! Ma non assaggio (e cucino in apnea!) e mi stupisco quando mi dicono : “oishi” !!
    IO no so come possano mangiare quei pastoni biancastri densi di immondo. ma il mondo è bello perchè è vario. Io vorrei solo che non mi dicessero : “ma se non mangi immondo… cosa mangi?
    MAMMA MIA!!!!!! CIAO e urrà per noi umani liberi dall’immondo!!!!!!!!!!!!!

    Scritto da Paolo Piana | Luglio 21, 2008, 14:56
  56. Meno male che esistete, ragazzi!
    Mi sento un marziano, evito i ristoranti come la peste, odio i sorrisini compassionevoli e le battutine dei camerieri che vorrebbero seppellirci sotto i latticini. Non sopporto più neanche lo stupore di chi risponde “ma certo che il grana è a parte” con la faccia di chi pensa “ma che sarà mai?”. In casa mia credo di essere abbastanza rispettato, ma la moglie se la prende quando non mi fido e controllo tutto. Alcuni parenti sarebbero invece da sterminare per le ragioni che conoscete bene. Se c’è un club, vorrei associarmi, l’unica associazioe per cui sarei lieto di pagare l’iscrizione.

    Scritto da Andrea | Luglio 22, 2008, 00:48
  57. fresco…… è il caso di dirlo ho trascorso il ferragosto in montagna ed avendo intenzione di consumare il mio pasto in tutta tranquillità, aspettando che mi servissero le pietanze nel rispetto (della DEMOCRAZIA e di COLORO CHE NON GRADISCONO IL FORMAGGIO INDISCRIMINATO E SU TUTTI I PRIMI PIATTI, E MI SPIEGO, PER L’OCCASIONE SONO STATI SERVITI: LASAGNE AL FORNO E QUELLE PENSO CHE SONO CLASSICHE E CON FORMAGGIO,io di fatto li HO scartate, POI PASTA STROZZAPRETI AL SUGO ANCHE QUI IL FORMAGGIO, ed io mi sono astenuto aspettando che miservissero perchè avevo chiesto cosa ci fosse dopo IL RISO HAI FUNGHI PORCINI mentre lo serviva, ho chiesto, qui non c’è formaggio spero? ma mi estato detto che c’era a malincuore allora ho chiesto se potevo avere degli spaghetti all’olio e dopo mezz’ora e vari solleciti mi sono visto portare NON SPAGHETTI MA GLI STESSI STROZZAPRETI QUESTA VOLTA LAVATI DAL SUGO DOVE ERANO STATI PREPARATI CON IL SUGO, MATURALMENTE NON LI HO MANGIATI, MA VI SEMBRA GIUSTO CHE CHI NON MANGIA FORMAGGIO NON HA DIRITTO NEL NOME DELLA DEMOCRAZIA NEANCHE A POTER MANGIARE UN PIATTO DI SEMPLICI SPAGHETTI ALL’OLIO. NON SO VOI MA IO SONO 61 ANNI E DA SEMPRE CHE RICORDO HO RIVENDICATO IL DIRITTO DI MANGIARE A GUSTO MIO SENZA L’AROMA DEL FORMAGGIO E CHE QUELLO VENGA SERVITO A PARTE IN MODO CHE OGNUNO POSSA PAGANDO GUSTARE CIO CHE GLI SERVANO SENZA DOVER TORNARE SEMPRE A CASA SCONTENTO E AMAREGGIATO. CONCLUDO SONO DEI PREPOTENTI TUTTI I RISTORATORI? NO SIAMO POCO INCISIVI PERCHE’ A SERVIRCI AL TAVOLO SONO SPESSO RAGAZZI CHE NON SANNO LE PIU SEMPLICI REGOLE DEL SERVIZIO A ME PER L’OCCASIONE MI HA SERVITO AL TAVOLO UN GEOMETRA. PENSO CHE AVREI AVUTO IL DIRITTO DI PRETENDERE LO SCORPORO DEI TRE PIATTI NON POTUTI CONSUMARE PERCHE SERVITI CON UN AROMA NON RICHIESTO LOTTIAMO TUTTI CONTRO GLI ARROGANTI CHE USANO IL FORMAGGIO SU TUTTO FACENDOLO SERVIRE A PARTE. SALUTI NA TUTTI FRANCO

    Scritto da Francesco | Agosto 16, 2008, 16:39
  58. Sono con voi ragazzi.
    Mi sono rotto il cazzo del formaggio da quando sono nato lo scarto in ogni modo.
    Purtroppo parenti e amici fanno in ogni modo per mischiarlo nelle pietanze…poi quando gli sto per vomitare in faccia..ma cosa hai fatto? cosa ho fatto? cosa hai fatto te…sai che odio quello schifo e potrei riconoscere la puzza a un 1km di distanza e me lo metti nel piatto? fanculo mangiatelo te.
    Senza contare che odio la puzza a tavola…quando mi metto vicino la grattuggiera mi viene sempre da vomitare.
    Figuratevi che un giorno quel pazzo di mio zio…mi voleva far mangiare il formaggio con i vermi…brrr ma vattene va
    IO ODIO IL FORMAGGIO E TUTTI I SUOI DERIVATI.

    Scritto da Simone89 | Agosto 18, 2008, 20:05
  59. Gorgonzola a volontà!!!!!!!!!!!!!!!

    Scritto da milk | Ottobre 10, 2008, 16:41
  60. io credevo di essere il più grande odiatore del formaggio al mondo! credevo di essere l’unico! tutti dicono ma cm fai? nn sai che ti perdi! ma perchè?!!! io odio anche loro! mi fa schifo il formaggio solo a sentirlo nominare mi viene il ribrezzo e mi ha dato fastidio anche scriverne il nome in questo momento! continuiamo a lottare per il nostro rispetto a tavola! perchè dobbiamo subire il sopruso di chi crede che per gli altri sia una cosa normale mangiare cacca o sentirne l’odore mentre mangia! continuiamo a tenere vivo questo forum di discussione. peccato averlo scoperto solo ora!

    Scritto da Fabio | Ottobre 25, 2008, 15:18
  61. perchè non ci riuniamo in piazza amici?? organizziamo una manifestazione nazionale contro l’utilizzo di formaggio in cucina! che ne dite?

    Scritto da Fabio | Ottobre 25, 2008, 15:31
  62. Sono stufo della puzza lercia del formaggio, hai perfettamente ragione questo abominio deve sparire dalla faccia della terra!!!

    Scritto da gigi17 | Gennaio 3, 2009, 18:26
  63. O formaggio è l’alimento + puzzolente e schifoso dopo lo pesce

    Scritto da Formaggio | Gennaio 3, 2009, 23:56
  64. sono intervenuto 2 anni fa circa a questa conversazione e mi ripresento ribadendo il mio ODIO profondo per il latte avariato così comunemente conosciuto come FORMAGGIO!

    Scritto da zaccazacca | Gennaio 29, 2009, 14:43
  65. che bello, mi sento in famiglia
    detesto quando in pizzeria chiedo la pizza senza mozzarella e invariabilmente qualcuno mi chiede se sono a dieta…
    NO IL FORMAGGIO MI HA SEMPRE FATTO SCHIFO, non sono mai riuscita a mandarne giù un boccone, in fasce risputavo la minestrina con il formaggino e le polpette o il purè col formaggio mischiato, alle elementari una mia compagna mi ha dato una patatina formaggiosa e l’ho risputata subito dopo averla messa in bocca correndo in bagno per sciacquarmi la bocca
    non sopporto l’odore, e mi dà fastidio anche vederlo e toccarlo… e nella mia famiglia son tutti formaggiofili… non ho mai mangiato uno yogurt in vita mia, mi viene la nausea a sentire l’olezzo quando aprono i vasetti vicino a me e non riesco a bere latte bianco, i frullati e i frappè non sono mai riuscita a berli
    tollero la panna (ma poca) e il gelato

    Scritto da mara | Aprile 1, 2009, 02:01
  66. mi identifico in mara. non prendo la cioccolata con la panna perchè col calore la panna puzza. non è giusto chiamare un alimento letame, perchè il cibo va rispettato però è giusto non imporlo. a me è successo di chiedere una pizza senza mozzarella, dopo un’ attesa infinita è arrivata grondante di formaggio fuso; l’ho fatto presente al cameriere che dopo 3 minuti mi ha riportato la stessa pizza con la mozzarella ricoperta di altro pomodoro. Alle mie rimostranze, molto adirato e dicendo l’irripetibile, è sparito e dopo due minuti è tornato con la stessa pizza, raschiata e coperta di ingredienti crudi! Non ho mangiato e volevano pure che la pagassi quella pizza! alla faccia della tolleranza!

    Scritto da federica | Aprile 12, 2009, 20:25
  67. che cazzo di tecnologia hanno inventato per fare sto formaggio più puzzolente della merda?

    Scritto da Formaggio | Aprile 23, 2009, 15:57
  68. chi odia il formaggio è il più intelligente dell’universo

    Scritto da antonio | Giugno 1, 2009, 10:37
  69. Io ODIO il gorgonzola, taleggio e compagnia bella, la cui presenza mi costringe ad abbandonare la tavola per non vomitare… però mangio tranquillamente (quando capita), mozzarella, grana padano e simili.

    Scritto da Gorgonmerda | Giugno 19, 2009, 20:52
  70. IL confine tra puzza e profumo non è netto. Magari questa tua avversione è un sintomo… riflettici..

    Scritto da vinavil | Giugno 23, 2009, 01:11
  71. Cristo vi stimo troppo, purtroppo ho scoperto questa pagina con un bel ritardo…
    Finalmente trovo qualcuno con cui raggiungere un grande obbiettivo… eliminare il formaggio!
    Sono stanco di dover mangiare con quel tanfo perenne!
    Sono stanco di dover chiedere al cameriere di portarmi una porzione senza formaggio sperando che se ne ricordi!
    Sono stanco di rispondere F*****i quando mi dicono “porta il formaggio in tavola!”
    E’ ora di dire basta! dobbiamo lottare! Dobbiamo difendere la nostra salute!
    Niente fumo nei locali? io dico niente formaggio nelle nostre città! Voglio le etichette con su scritto “Il formaggio nuoce gravemente alla salute”!
    Dobbiamo trattare chi produce formaggio come e peggio degli spacciatori!
    Per un mondo migliore! NO al formaggio!

    Scritto da giorgio | Ottobre 31, 2009, 00:59
  72. Rispetto, massimo rispetto per chi mangia latte e derivati; a parte la mozzarella sulla pizza e i ravioli ricotta e spinaci non mangio alcun tipo di formaggio o di latticino, non bevo latte e non assumo yogurt… Come si dice? Se qualcosa non ti piace… girati dall’altra parte! Semplice, no?

    Scritto da Metalmarina | Dicembre 4, 2009, 13:12
  73. Porca zozza meno male che Dio vi ha messi al mondo!!!!
    Io faccio fatica persino a respirare in presenza di quella merda, ma non per la puzza, ma solo per la sua presenza! Anche se io sono dall’altra parte della casa non respiro, perché so che c’é quello schifo in giro!
    L’altro giorno ho aperto il frigo e ho tirato su un sacchetto di insalata, ma poi ho visto che sotto c’era una fetta di MERDOSISSIMO GROVIERA nella pellicola trasparente….
    VI GIURO, DATO CHE AVEVO TOCCATO LA CONFEZIONE APPOGGIATA SOPRA AL GROVIERA SONO CORSA A LAVARMI LE MANI CON LA PIETRA POMICE NUOVA CHE C’ERA IN BAGNO, E HO STROVINATO LE MANI COSI’ TANTO CHE AD UNA SETTIMANA DI DISTANZA HO ANCORA LE MANI GRAFFIATE…
    Per paura che nel cassetto delle stoviglie le MIE forchette tocchino le forchette altrui (usate per mangiar lo sterco) io prima di usarle le lascio sul fuoco per qualche minuto e poi le sciaquo, così vado sul sicuro…
    TOGLIAMO QUELLA MERDA IN VIA DI DECOMPOSIZIONE DALLA TAVOLA!!!!

    Scritto da NinjaDestiny | Dicembre 24, 2009, 15:49
  74. Ahahahah NinjaDestiny ti stimo troppo XD
    Il formaggio è una delle cosa più brutte pensate dalla mente umana.

    Scritto da Gabriele | Gennaio 3, 2010, 16:49
  75. Vorrei dire una cosa. Tipo due mesi fa giocavo da solo con X-Box e mi ero pulito il culo… non mi ero lavato il dito e il dito sapeva odore… quando ho anlzato la mano sapete cos’ha detto mio fratello?

    “Sa da formaggio”

    Cioè la gente è così “condizionata” dall’odore del formaggio ritenendolo buono che quando qualcuno si tocca il culo (e tu ovviamente non dici niente), non distinguono nemmeno l’odore della merda rimasta nel culo col formaggio.

    E vi dico che non mi sono inventato NULLA!

    Scritto da Nonce | Gennaio 4, 2010, 17:37
  76. Comunque che il formaggio non faccia tanto bene (aldilà della pubblicità) non è una novità.

    Scritto da Nonce | Gennaio 4, 2010, 17:38
  77. Mio padre odia il formaggio, e quando abitavo con lui non me lo faceva mangiare, neanche a me e mia sorella, quasi fosse un’imposizione. Io e mia sorella eravamo in fase di crescita, ed è luogo comune che il fomaggio contenga sostanze nutritive utili a favorirla.
    Quando sono tornato da mia madre (i miei sono divisi) l’ho riscoperto, e adesso mi piace più di prima, e lo mangio, ma sempre con moderazione.
    Mi chiedo come sarebbe il mondo se la maggior parte della gente la pensasse come il signore che ha scritto questo articolo, e quelli che lo sostengono.

    Scritto da Francesco | Gennaio 6, 2010, 17:13
  78. Francesco LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEL MONDO in realtà la pensa così, ma non in occidente. Lo sai perché? I prodotti lattieri sono consumati SOLO da una minoranza bianca! Vai in Cina e dimmi quanto formaggio c’è, anzi ti dirò di più, prova dare ad al restante 4.5 miliardi di popolazione MONDIALE quel *LETAME* che è il form… formaggio e dimmi quanti lo apprezzerebbero!!!! In pratica, solo i cinese che sono 2 miliardi farebbe schifo l’odore e già qui abbiamo 2 miliardi di persone, aggiungici poi QUASI TUTTA L’AFRICA (Qualche raro caso come i masai beve il latte però) e siamo già a mezzo mondo che non sopporta il formaggio per istinto. Anzi ti dirò di più quando hanno dato “aiuti umanitari” agli africani con formaggi si è scatenata una vera e propria EPIDEMIA di diarrea! Lo sai perché? Perché loro non hanno sviluppato nel tempo l’adattamento al latte non-umano, e poi a loro no nserve.

    Il formaggio importante per la crescita HAHAHAHA ma non farmi ridere!!! Ci sono 4,5 miliardi di persone che CRESCONO BENE comunque senza prodotti lattieri e non mi pare siano deboli o che, magari più bassi o più alti per genetica, ma è un altro discorso.

    Scritto da Essi | Gennaio 6, 2010, 19:33
  79. Io capisco la vostra avversione al formaggio.
    Fino a qualche anno fa lo odiavo.
    Per me era la cosa più schifosa presente sulla terra.
    Non riuscivo a mangiare nulla in cui fosse palese la sua presenza (persino il pensiero, a volte avevo incubi in cui ero costretto a mangiare formaggio), il solo odore mi provocava il vomito. Poi, a poco a poco, abituandomi all’assunzione forzata (se non mangi la pasta non ti alzi dal tavolo, etc…), e con una buona dose di buona volontà, mi sono avvicinato al formaggio; prima ai più delicati e non puzzolenti, come la mozzarella o la Philadelphia, per poi cercare di riuscire a mangiare quelli da me considerati più schifosi (ho mangiato anche il formaggio con i vermi, e quando capita lo assaggio spesso).
    Una volta superato l’ostacolo dell’odore ho cominciato a mangiare formaggi regolarmente, stupendomi di me stesso, ma soprattutto stupendomi di quanto un alimento che in precedenza consideravo immondo, in realtà era non solo mangiabile, ma anche buono.
    Ormai sono quasi dieci anni che mangio formaggio, e posso dire di non farne a meno.
    Adoro il formaggio, lo mangio spessissimo, in tutti i modi e di tutti i tipi.
    Non solo: apprezzo anche il suo odore, che (lo so, non è gradevole) io considero quasi un profumo.
    L’odore del formaggio è in grado perfino di eccitarmi (e a quanto ho scoperto non sono l’unico, è considerato un alimento afrodisiaco).
    Ormai sono formaggio dipendente.
    Per cui consiglio ai più coraggiosi di tentare di assaggiarlo (lo so che parlate così perchè non l’avete mai assaggiato, io prima ero come voi).
    Iniziate come me da quelli che non puzzano, provateci!

    Scritto da Jackfruit | Gennaio 8, 2010, 00:40
  80. AHAHAHAHAHHAHAHAHA
    Sto morendo dal ridere, anche io da piccolo odiavo il formaggio.
    Devo dire che da 1po di anni invece alcuni tipi riesco a deglutirli (piccole fette) e adoro il parmigiano sulla pasta.
    Rido perchè non ci avevo fatto caso alla fissazione della gggente “normale” x…l’IMMONDO

    Scritto da Danx | Gennaio 11, 2010, 16:57
  81. chistu si chiama MALUCHIFFARIIII!

    Scritto da Fetida fetente amante del formaggio ma che non ne mangia mai per il colesterolo | Febbraio 15, 2010, 16:51
  82. Anche io ho sempre odiato il formaggio fin da quando mia mamma me lo metteva nella minestrina (avevo 6 mesi, non poteva essere una fissazione). Sono 40 anni che sono costretto a convivere con questa schifezza lercia e puzzolente che intasa tutti i cibi possibili e immaginabili. Non ho mai mangiato la pizza al trancio una sola volta in vita mia perche’ non la fanno senza quella schifezza sopra. Quando vado a mangiare la pizza se gli dico “senza formaggio” me la portano con la mozzarella . E loro ” ma la mozzarella non e’ un formaggio!”. Li odio. QUando ordino la pizza a casa 9 volte su 10 arriva con la mozzarella pur avendo specificato bene piu’ volte di portarla senza. Quando la gente mangia la pizza impazzisce quando fila la mozzarella. A me da il vomito. Mia mamma mi costringeva a magiare una fetta di Emmenthal da piccolo. Ricordo con angoscia e orrore quei pomeriggi d’estate con una fetta di formaggio da ingoiare. Inconcepibile poi il fatto di mangiare il gorgonzola. Ma sapete come lo producono? Sono Muffe che fanno marcire la pasta del formaggio! Lo odio il formaggio : mi fa proprio schifo! Potrei andare avanti per ore.
    Odio il fatto di venire ghettizzato e tacciato da sempre con le frasi tipiche “non sai cosa ti perdi” , “sei strano”, “impossibile”, “Ma non e’ che sei fissato?” Prova almeno la mozzarella, se non ti piace questa vuol dire che non ti piace il formaggio”. Che vi devo dire la mozzarella mi da il vomito, al pari di tutti gli altri formaggi!!
    p.s. odio anche tutto quanto sta sotto al livello del mare!

    Scritto da Alessandro | Aprile 26, 2010, 09:34
  83. Il formaggio è grasso, acido, contiene colesterolo a volontà, montagne di calorie e molto sale. Fa male, poi sono le multinazionali che ci convincono che faccia bene, ma fa male cosi’ come tutti i latticini. L’uomo in quanto animale smette di digerire lattosio quando viene svezzato. avete mai visto un mammifero in natura mangiare latte da adulto?
    Credo che l’odio verso il formaggio tra l’altro molto diffuso sia legato a questa cosa.
    io lo detesto, chi lo tocca con le sue mani sudicie e puzzolenti mi dev stare a 10 km di distanza. Mia moglie dopo aver mangiato formaggio si deve andare a lavare mani e denti altrimenti manco la voglio vedere.
    Per anni ho subito soprusi perchè non mangiavo il formaggio. all’asilo mi ricordo che le maestre non mi facevano alzare da tavola fino a che non lo facevo sparire dal piatto…lo infilavo nelle mutande, lo lanciavo sotto il tavolo, lo sbriciolavo e lo mettevo nella bottiglia dell’acqua.Poi da grande sono sempre stato visto come un fighetto e spaccapalle perchè non volevo mangiarlo. Ai matrimoni, al ristorante, alle cene di lavoro sempre visto come un alieno.
    Il formaggio è un alimento innaturale, puzza di piedi,di vomito, di merda e di culo, è marcio e ha la muffa.

    Scritto da Sfrefo | Giugno 16, 2010, 16:09
  84. Anche io da sempre odio ogni tipo di formaggio e la puzza che emana mi da piu fastidio della puzza di sterco!Non c’e’ alimento che contenga formaggio che io sia in grado di mangiare!

    Scritto da corsaro125 | Giugno 23, 2010, 19:43
  85. Ma per favore… Il formaggio italiano, riconosciuto nel mondo come una prelibatezza senza eguali é da proteggere.
    Voi, ignoranti che osate paragonare tale creazione umana alla terra secca, vomito o amenità del genere non avete la minima idea di quali alchimie meravigliose di gusti sanno donare i formaggi abbinati a mostarde e mieli accompagnati da robusti vini rossi.

    Vergognatevi, non per la vostra intolleranza, ma per la vostra ignoranza senza eguali. Buon McDonald.

    Scritto da Patetici Ignoranti | Luglio 19, 2010, 09:31
  86. e buona secrezione di ghiandola mammaria ammuffita a te che sicuramente chi non la mangia figurati se va dal merdonald (che tra l’altro mettono pure lì al merdonald il formaggio quindi).

    Scritto da ASD | Luglio 24, 2010, 13:05
  87. Mi dispiace di aver scoperto solo oggi questo meraviglioso sito dove si stanno incontrando tutti quelli che odiano l’ immondo alimento. E’ tutto vero ciò che avete scritto. Se uno dice che non gli piace l’ aragosta, nessuno batte ciglio, ma se osa dire che detesta il latte e tutti i suoi derivati, viene considerato come minimo un bambino viziato (anche se ha i capelli bianchi), se non addirittura moralmente più esecrabile di un pluriomicida incallito. Dunque, avanti, ribelliamoci alla prepotenza di chi mette il formaggio dappertutto (anche nelle paste ai sughi di mare!) e di chi ha creduto di rendere più raffinata la cucina inondandola di torrenti di panna. anni fa feci una vacanza in Piemonte: un incubo! Burro dappertutto. Quel sapore dolciastro che ti fa gelare il sangue nelle vene cme te lo senti in bocca. L’ unica volta che riuscii a fare un pasto caldo, fu in un ristorante cinese (grande e civilissimo popolo: non usa il formaggio!). Chiudo suggerendo un piccolo trucco in ristorante o a pranzo da estranei: mai dire che il formaggio non piace ma che si ha una forte allergia ai latticini. Chissà che con la paura di combinare seri danni, la “controparte” si astenga da fare scherzi…

    Scritto da Roberto | Luglio 25, 2010, 19:31
  88. Io ne ho terrore e disgusto sin da piccolissima, uno dei miei primi ricordi da incubo è costituito dall’immagine di mia madre che mi infila in bocca a forza pezzettini di formaggio tipo asiago spiaccicati, ancora adesso dopo quarantacinque anni mi viene da vomitare al solo pensiero….eppure adoro la mozzarella, mi piace la ricotta (slo quella vaccina) e bevo latte anche se MAI bianco, sempre con il caffè…..sono anch’io terrorizzata dall’eventualità di trovarlo mischiato alle pietanze a mia insaputa, è stata un’autentica tortura da sempre….mia figlia è come me….

    Scritto da Daniela | Settembre 10, 2010, 16:42
  89. Anch’io odio il formaggio!

    Questo Blog è geniale!

    Scritto da Francesco | Ottobre 16, 2010, 00:48
  90. Mamma mia che sensazione di piacere leggere sto blog, ho 28 anni nella mia vita ho conosciuto molta gente a cui non piace il formaggio, ma sempre soli, tante persone insieme come qui dove se ne può parlare MAI. Avete fatto bene ad aprirlo almeno uno può avere quel pizzico di solidarietà che non può trovarsi altrove e non sentirsi per una volta un diverso!

    Anzi mi sa che bisognerebbe fare di più!

    A me da così fastidio che a volte, al ristorante, vedendo magari delle belle ragazze che lo mangiano mi passano i pensieri di attrazione per la ragazza in questione. Avete presente la pubblicità del parmigiano con quella bella donna, ecco appena nella pubblicità ingoia il pezzo di formaggio continuo a giudicarla bella, ma provo un senso come se fosse contaminata, sporca più forte di me!

    Scritto da Alessandro | Novembre 8, 2010, 06:24
  91. E’ bello trovare fratelli e sorelle che come me odiano il F. A me da fastidio pure il nome. L’odore mi disgusta, ho avuto conati di vomito a volte quando in casa l’odore era troppo forte. Vi potrete sicuramente rendere conto che oltre alle continue prese in giro degli amici mangiatori di F, il problema che si deve affrontare ogni volta, in vacanza all’estero per sapere se in una pietanza è presente o meno il F, con i camerieri che se gli chiedi: is there any cheese? rischiano di non capire e se non è previsto te lo mettono.
    Vogliamo parlare della pizza, che devi specificare “senza mozzarella” ogni volta, e spessissimo te la mettono ugualmente.
    Siamo in tanti, formiamo un esercito, annientiamolo, cambiamo la cultura, cambiamo la storia.
    Voglio un mondo in cui i bambini non dovranno più sentire quell’odore nè vedere pubblicità dove filamenti bianchi schifosi si diramano da cibi che altrimenti sarebbero appetitosi.

    Scritto da NoCheesePlease | Novembre 10, 2010, 14:51
  92. Finalmente gente che può capire!
    Il formaggio, come ampiamente descritto da altri, lo trovo veramente nauseabondo. Da notare che esso viene prodotto a partire dal latte che è una sostanza altamente deperibile e che può dare problemi anche se freschissimo (brucellosi). I trattamenti a cui viene sottoposto sono essenzialmente due: il calore e l’aggiunta di sale. Il primo, come si sa elimina la maggior parte dei batteri (pastorizzazione o UHT) il secondo agisce come inibitore della crescita degli stessi ma solo ad alte concentrazioni, causando anche problemi pressori. Il latte e i latticini in generale non agevolano neanche la perdita di consistenza ossea come nell’osteoporosi poichè pur se questa patologia provoca una perdita di calcio non è vero che asssumendone con la dieta dal formaggio si ottiene un parallelo rimpiazzo. Insomma come qualcuno ha detto prima solo gli umani mangiano latte o formaggio anche dopo lo svezzamento. Non tutti, tranne noi.

    Scritto da claudio | Dicembre 14, 2010, 09:59
  93. Per me è un incubo ogni volta che entro in un ristorante o sono ospite a pranzo perchè dover avvertire che questi latticini mi disgustano è imbarazzante. A casa di un parente ho inghiottito dei ravioli di ricotta interi per non dispiacergli. Se penso poi ai formaggi con la muffa o con vermi e puzzolentissimi mi sento male. Anche mio padre detesta il formaggio quindi dovrebbe essere una questione genetica.

    Scritto da franco baldissarutti | Dicembre 27, 2010, 16:50
  94. Gradisci una bella fetta di formaggio? Mai! Meglio un’onorevole fame che un abominevole pasto! Riprendo le parole di Confucio.

    Scritto da franco baldissarutti | Dicembre 27, 2010, 17:09
  95. grandi! sapevo che fossimo tanti , ma non pensavo che un odio cosi viscerale per l’immondo ci unisse. mi fa schifo persino scriverne il nome. by ARGO

    Scritto da ARGO | Gennaio 9, 2011, 15:49
  96. siamo veramente tanti. sono contenta di condivedere con tante persone questo problema che alle volte mi fa sentire una “diversa”. Si può vivere benissimo senza l’odiato formaggio!

    Scritto da francesca pantaleo | Marzo 5, 2011, 22:50
  97. Vorrei rispondere a “patetici ignoranti” del post del 19 luglio: io sono orgoglioso che in italia ci sia il miglior
    Formaggio del mondo riconosciuto in tutto il mondo,io stesso do del parmigiano a mio figlio piccolo e glie lo gratto sulla pasta(fra enormi conati e un atto di forza che prima avrei giurato che neanche per un figlio avrei fatto)ora che e piccolo ne ha bisogno, e anche quando non sara piu necessario per la sua alimentazione io non faro mai in modo che venga disgustato da
    Qiesto alimento perche so qual e la tortura e il fardello per noi antiformaggisti…Noi dobbiamo schivare formaggio ai ristoranti alle tavola calda alle feste alle pizzerie…praticamente ogni volta che
    Mangiamo per noi e una battaglia, poco tempo fa ho manfiato in una pizzeria di quelle alla pala della pizza rossa, evidentemente
    Il liquido della mozzarella di un altra
    Pizza era colato nel forno contaminando la mia amata pizza no mozzarella ho
    Tentato in ogni modo di ingoiarla ma i conati sono stati cosi forti che ho vomitato.
    In conclusione volevo dirti che i nostri non sono gusti bensi allergie o forti intolleranze ad un alimento che poi tanto pulito non e’ anche piuttosto avariato il nostro cervello ci impone di farcelo odiare per il nostro benessere quindi se c’e’ tanta gente che lo odia un motivo ci sara’ e se non capisci questo sei tu il patetico ignorante
    Poi che ci sia uno sfogo esasperato delle vittime dell invasione da
    Formaggio che e’ ovunque in praticamente ogni pietanZa anche dove
    Non dovrebbe a me e capitato in ristoranti nella pasta ai funghi porcini
    e vabbe ‘ la burinaggine ci porta a questo,ma la totale incompetenza e idiozia mi ha fatto servire anche pasta al salmone e udite udite spaghetti alle vongole col parmiggiano!detto questo mi congedo ai miei amici antiformaggisti con un sincero ed ermetico FORMAGGIO = MERDA

    Scritto da Zaccazacca | Marzo 17, 2011, 02:24
  98. Bella pagina :-) anche io odio tutti i formaggi,riesco a mangiare solo la mozzarella,e quello che mi fa piu’ schifo e’ il grana padano,e anche il suo socio il parmigiano reggiano,solo immaginarli mi fa vomitare. Io non mangio formaggi,li odio,tuttavia riesco a tollerare uno che mangia formaggio sulla mia tavola a meno che non mangi grana,parmigiano e taleggio(che odore nauseabondo,che schifo ). Anche io come ho letto su qualche commento,se una ragazza mi dice che adora i formaggi,ecco che mi passa immediatamente ogni attrazione. Forse c’e una causa genetica,anche mia nonna odiava tutti i formaggi. Cosa strana: io nella mia vita ho conosciuto altri odiatori di formaggi come me,i quali come me avevano una autentica repulsione per grana e parmigiano ma,cosa strana,erano quasi tutti maschi…a parte mia nonna e una ragazza mai ho trovato donne odiatrici di formaggio,mentre ne ho trovate molte che hanno detto essere grandi mangiatrici di formaggio :-(. Che schifo… Saluti!!!

    Scritto da Max | Settembre 7, 2011, 20:02
  99. Anche io sono una ODIATRICE DI FORMAGGI … se potrei Li ABOLIREI… XD

    Scritto da Rosy | Ottobre 24, 2011, 18:21
  100. Go to my [url=http://dripable.info]Dripable.com[/url] webpage..

    Scritto da dWnPxZiG | Novembre 17, 2011, 23:52
  101. Ciao ragazzi, eccomi di nuovo fra voi.
    Sono felice che il numero di noi che detestiamo l’ abominevole alimento sia in costante crescita.
    Devo, però, purtroppo constatare che è anche in costante aumento la quantità di formaggio che imperversa su ogni tavola.
    Seguo qualche volta la trasmissione la prova del cuoco dove si vedono raffinati manicaretti, spesso a base di pesce, rovinati dall’ immancabile quanto inutile grana o pecorino sparsi a piene mani col solo risultato di diventare intrugli immangiabili.
    In ristorante diventa un rischio prendere dei semplici spaghetti alle vongole, per non parlare delle tagliatelle al ragù.
    Comunque non perdiamoci d’ animo e continuiamo nella nostra lotta contro l’ immondo alimento!!!!!!!

    Scritto da Roberto | Gennaio 27, 2012, 19:26
  102. MI UNISCO voi……ho 27 anni e ho smesso di mangiarlo da quando ne avevo 2….mi fa davvero schifo anche solo l’odore

    Scritto da valentina | Febbraio 19, 2012, 22:29
  103. siamo davvero in tanti e siamo vittime di ignoranti e sciocchi che non tollerano la diversita’. Dobbiamo pretendere dignita’ rispetto!!!!

    Scritto da antonio | Febbraio 22, 2012, 16:28
  104. Salve a tutti, quando spiego ai miei amici, che se mi chiudessero in una stanza con una forma di formaggio, morirei di fame perche anche volendo non riuscirei a mangiarlo… Non ci credono! Allora sono veramente contento che siamo veramente in tanti, vaffanculo a sti formaggi di m….. Ciao a tutti

    Scritto da sastrapo | Marzo 10, 2012, 22:48
  105. che bello non essere l’unico che odia il formaggio alle elementari il giorno che a mensa c’era lui io andavo a mangiare da solo in un altra stanza senno’ vomitavo solo a vederlo infatti il primo giorno di scuola a pranzo guarda caso c’era un bel pezzo di stracchino al mio rifiuto a mangiarlo la maestra a risposto con una tirata di capelli e io con una bella vomitata sulle sue gambe , lo odio lo odio lo odio quando su ogni benedetto panino del bar lui c’e nel ripieno delle cotolette pure quando chiedi a un familiare l’hai messo sulla pasta?? e lui ti risponde noo convinto che sia solo un capriccio e che non te ne accorgeresti mai tutte le prese per il culo degli amici in adolescenza che pensavano fossi un marziano per non parlare al ristorante quando scambiando un oliva all’ascolana per una pallina oscena di formaggio fritto sono arrivato per un pelo a sputarla in bagno prima che dassi di stomaco e’ proprio vero la gente non capisce che non sono capricci e’ proprio una reazione fisiologica se lo mangio vomito

    Scritto da Alberto | Marzo 15, 2012, 18:04
  106. dimenticavo una cosa anche mio figlio lo odia la mamma e la nonna materna odiano me convinte che sia stato io a inculcargli il tutto ma non c’e'problema ne sono orgoglioso a un compleanno una ragazza per farmi un favore a messo il philadelphia sulle tartine perche’ secondo lei non era l’innominabile.perche le torte?? ne vogliamo parlare ora ci sono le cheskake sicuramente l’ho scritto male ma non me ne frega niente non merita nemmenoil rispetto dell’ortografia ciao ragazzi vi stimooooo

    Scritto da Alberto | Marzo 15, 2012, 18:19
  107. mmmm…anche il tartufo puzza (e tanto)…anche il salmone…e il pesce spada…e le cozze…e la cipolla…e l’aglio…e almeno altri 500/600 alimenti perfettamente commestibili puzzano da far schifo…non vedo il problema…dire NON MI PIACE è normale…dire NON LO VOGLIO VEDERE PERCHE’ MI FA SCHIFO L’ODORE è anch’essa una cosa abbastanza normale…formare una lega per l’eliminazione del formaggio dalla società e asserire come argomentazione il fatto che non è commestibile è probabilmente frutto di una fobia perfettamente curabile risalendo alla radice del problema consultando un professionista serio.

    Scritto da Manuele | Marzo 30, 2012, 12:29
  108. Innanzitutto grazie a chi ha creato questa pagina: è stato piacevole e divertente leggere di tante esperienze accomunate dalla stessa peculiare storia. La psicologia moderna contempla migliaia di fobie catalogate in diverse classi. Esistono le fobie sociali, le fobie animali, le fobie alimentari ed infinite altre. Proprio tra queste ultime è inserita la fobia del formaggio, o, come la chiamo io, la caseofobia. Ne esistono diverse varianti, ma di base c’è sempre la repulsione ansiogena, il rifiuto di ogni tipo di contatto, l’ossessione della contaminazione: una sorta di intolleranza psicologica. La causa può essere più o meno nota al soggetto, come ci suggerisce la psicanalisi essa può risiedere in un evento lontano nella memoria, ma può anche non essere così. Come ogni fenomeno che ci riguarda tendiamo sempre a spiegarlo, e in questo caso ci appelliamo alle muffe, alle proteine della putrescenza, ai parametri igienici usati nella produzione, ma queste sono solo le spiegazioni che ci siamo dovuti creare perchè siamo continuamente messi nella condizione di dover spiegare, sicchè una spiegazione abbiamo dovuto trovarla per forza, ma in realtà per noi non è importante la causa o la motivazione, per noi è importante solo che questo alimento ci arreca sensazioni spiacevoli e che quindi gradiremmo ci stia più lontano possibile. Vista così non sarebbe un problema, il problema in effetti lo diventa quando dobbiamo rapportarci con altre persone, che saranno più o meno in grado di accettare le diversità. Questo è il punto. Come dire che il problema non siamo noi e la nostra fobia in sè, ma l’incapacità che alcune persone (non tutte, per fortuna) hanno di comprendere ed accogliere anche ciò che esula dalla loro esperienza personale. Voi in questo caso. E mi rivolgo a chi è venuto in questo blog solo per giudicare e divertirsi a provocare facili reazioni. Voi che avete sentito il bisogno di venire qui a cianciare qualche sciocchezza su una nostra fantomatica grave malattia, senza rendervi conto che i malati siete voi, che per sentirvi normali avete bisogno di umiliare la diversità degli altri.
    In questo contesto si comprende la provocazione dell’autore della pagina: il mio rapporto col formaggio sarebbe pacifico se le persone che mi circondano non ci mettessero del loro per renderlo complesso, e allora io ne annullerei la produzione, così che tu che mi devi imporre “la tua normalità” non possa più farlo e debba trovarti un altro modo di sentirti “giusto”.
    E’una questione di tolleranza e di intelligenza (quella vera, non quella che fa prendere un diploma: quella ce l’hanno tutti), quindi non riguarda solo il formaggio, ma il rispetto per la diversità in genere. E sappiamo tutti da cosa deriva l’intolleranza per la diversità in genere.

    Tra il cancro e l’ignoranza è preferibile il primo: quello almeno nuoce solo a chi ce l’ha.

    Saluti.

    Scritto da Caseofobica | Aprile 4, 2012, 15:53
  109. MI viene da piangere per la felicità guardando questo post :’) sono anni e anni che combatto contro il formaggio e i suoi derivati! vivere in Italia è diventato difficile per me ogni giorno e ogni volta che esco con i miei amici o faccio una gita mi sento discriminata, perchè ogni volta che si mangia fuori la parola chiave è: pizza! e io cosa devo fare?? invece di poterla avere come piace a me con tanta robba buona sopra sono sempre costretta a prenderla diversa dagli altri e tante volte me la sbagliano e me la portano col formaggio! Ma io dico ma cosa non capite della frase IO NON MANGIO FORMAGGIO PERCHè NON MI PIACEEE!? ogni volta mi devo giustificare solo perchè non mangio questo inutile ingrediente! e sono stufa di passare queste ingiustizie! Come oggi, giorno di pasquetta…cosa si mangia in famiglia?? PIZZA e che cosa fanno loro? si fanno le loro bellissime pizze farcite con speck rucola e cavoli vari e a me cosa tocca??? una pizza con i peperoni e cipolle che ovvimanete mangio solo io perchè sono l’unica che non mangia il formaggio! Per una volta vorrei non sentirmi sola in mezzo agli altri a mangiare cose che mangio solo io! e loro dopo anni continuano con questa tortura pur sapendo che io non lo mangio!Io non ce la faccio più! Voglio vivere in un cazzo di paese dove non esiste il FORMAGGIOO!Perchè tanto qua glielo potrai dire 100 200 1000 volte ma continueranno a sbagliarsi, dimenticarsi e a fare tutto con il formaggio!

    Scritto da Eleonora | Aprile 9, 2012, 14:05
  110. Da sempre odio tutti i formaggi da soli e in ogni alimento..
    Un giorno entrando nel garage di casa dei miei genitori ho sentito una puzza tremenda da escrementi ed ho cominciato a dire:deve essere entrato un qualche animale che ha cagato!
    mio padre e mia madre sentendomi sono arrivati li e si sono messi a ridere dicendo che e’ il pecorino sulla mensola dentro un sacchetto, che ha portato un amico di famiglia!
    Non e’ questione di pregiudizi…il mio olfatto scambia il formaggio per merda!Sinceramente preferisco la puzza di letame alla puzza di certi formaggi!
    Ogni giorno devo sopportare a pranzo e cena,con amici e parenti (che ridono e scherzano del mio problema)delle puzze immonde di formaggio che mi rovinano i pasti…
    Almeno non sono il solo,un saluto a tutti quelli che condividono con me questo problema.

    Scritto da Paolo | Aprile 26, 2012, 19:51
  111. Io sono allergica al latte -.-’

    Scritto da Debb | Giugno 8, 2012, 19:26
  112. Alle persone alle quali non piace il formaggio: siete (come me) di gruppo sanguigno a?

    Scritto da alex | Giugno 28, 2012, 18:38
  113. Scopro con imperdonabile ritardo questo forum e i miei venerandi 43 anni di colpo acquistano un senso. Mi sono sempre sentito un alieno, un emarginato e da bambino mi hanno SCASSATO IMMENSAMENTE LE BALLE perché odiavo quella sostanza schifosissima che comincia con la lettera F (mi fa schifo persino scriverne il nome), mi prendevano in giro perché rifiutavo cibi toccati con posate che avevano toccato la suddetta sostanza, perché odiavo quell’odore nauseabondo, e perché evitavo ogni alimento contenuto in un frigorifero che ospitasse la sostanza immonda in qualunque forma. Col tempo l’unica cosa che sono riuscito a mangiare è la pizza con la mozzarella (anche se una parte di me inconscia ogni volta che ne mastica un boccone freme di sdegno), ma per il resto NON VOGLIO SENTIRE ODORE della sostanza immonda neanche a 100 KM di distanza, e finalmente essendo adulto posso mandare bellamente a quel paese chi me la propina. GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE dire che vi amo è poco

    Scritto da Marco | Luglio 6, 2012, 18:44
  114. Il … è uno schifo.
    Stringo la mano a Marco in quanto ha vissuto la mia stessa parte
    di vita e ha saputo descriverla al meglio, aggiungo che ora mangio solo la pizza e la frittatina, per il resto mi viene da vomitare solo a descrivervi quanto il.. mi fa schifo.

    Scritto da Paolo | Luglio 18, 2012, 15:12
  115. Odio il formaggio e tutti coloro che mi toccano o mi salutano dopo averlo mangiato,sento l’odore a km di distanza in pratica condiziona tutta la mia vita e a anche quella dei miei familiari piu stretti che sono stati costretti a bandirlo dall’intera casa. Per qs motivo ho pensato di rivolgermi ad uno strizza cervelli per vedere di riuscire a superare questa ossessione. Tutte le volte che devo mangiare a casa di amici, parenti, oppure al ristorante con colleghi ecc..mi informo sul menù e se c’è la presenza anche minima di formaggio nn partecipo perche il mio calvario proseguirebbe anche DOPO essere stato consumato il pasto perche nn tollero le mani che lo hanno toccato..dovrebbero lavarsi tutti le mani con il sapone e visto che ciò nn e’ possibile evito il problema e nn partecipo. A volte invidio proprio tanto chi dice che il formaggio e’ il suo alimento preferito perche penso che avrei un problema in meno da dover affrontare. I piu nn capiscono e vedono la cosa come una semplice FISSAZIONE ma la cosa nn e’ così semplicistica vai capire cosa mi si innesca nel mio cervello alla presenza del formaggio???!!! E piu proseguo con l’età e piu mi si acutizza la fobia!!!!! Dico sempre che prima o poi qualche dottore americano la riconoscera’ come MALATTIA e forse a quel punto anche noi riusciremo a vivere piu serenamente senza doverci sempre giustificare!!! Alessandra

    Scritto da Alessandra | Agosto 15, 2012, 15:55
  116. Ciao a tutti,
    leggendo i vostri commenti ho capito che la mia ‘ossessione’ (la chiamo così perchè mi rea tantissimi problemi) è largamente condivisa, e mi colpisce il fatto che non soltanto il disgusto per l’alimento in sè, ma anche la paura di essere ‘contaminati’ dallo stesso accompagnano questa intollereanza quasi per tutte le persone che la condividono.
    Anch’io ho rifiutato i formaggi stagionati fin dalla culla, ho convissuto con lo scherno e l’incredulità della gente e con il problema che si presentava ogni volta che andavo a mangiare a casa di qualcuno, ma l’intolleranza è peggiorata negli ultimi tempi, perchè si è associata ad una strana ‘fobia del frigorifero’, che, tra le altre cose, mi fa rabbrividire alla sola idea (e ancor di più alla vista) di formaggi dentro al frigo.
    Anche se aprire e toccare il frigo mi crea problemi in generale -e non soltanto per la presenza dell’alimento-, sono sicura che le due fobie sono collegate tra loro, e vorrei tanto capire da cosa derivano. Qualcun altro di voi ha il mio stesso problema con il frigorifero?
    p.s. è confortante vedere che tante persone condividono la mia intolleranza! :)

    Scritto da Simona | Settembre 6, 2012, 14:29
  117. Grandissimi! Grande chi lo definisce latte avariato, come lo definisco io. Riesco a mangiarlo solo nei ripieni, se in piccola quantità e il gusto viene coperto. Non lo tocco, non lo mangio, il gusto mi provoca conati di vomito.
    Parliamo di questo……Quando capitiamo in quei fantastici ristoranti, dove hanno deciso di fare giornata a menù fisso, senza scriverlo da nessuna parte? Insomma, io pago e mi servi da mangiare quello che decidi tu? Ci ritroviamo 5 antipasti, dei quali 4 con l’immondo, poi i 3 primi, sicuramente con 2 da scartare e ci salviamo solo con i secondi, se non cuociono la carne nel burro! Per fortuna siamo in molti, pensavo di essere una pecora nera, ma qua si è formato un bel gregge!

    Scritto da Gorguts | Settembre 9, 2012, 11:42
  118. Ciao a tutti… finalmente un posto in cui la mia fobia per il formaggio può essere capita…

    Scritto da Gian Luca | Settembre 14, 2012, 10:04
  119. fino all’età di vent’anni odiavo i formaggi, non volevo sentirli nemmeno nominare. Poi, spinto dalla curiosità, ed anche vedendo amici ed amiche che ne andavano matti, ho provato ad assaggiarli. Oggi ne mangio molti, ma preferisco quelli morbidi o cremosi. Mi piacciono tantissimo il taleggio, il gorgonzola, il Bel Paese. Tuttavia li mangio come piatto a parte, non metto mai formaggi su altre pietanze o per condire la pasta.

    Scritto da vincenzo calvia | Settembre 25, 2012, 14:11
  120. Penso che sia il mio incubo peggiore… Da piccolo venivo ghettizzato ma, al posto delle docce a gas, venivo sopraffatto dalla puzza di codesto immondo alimento… Mi ricordo le prese per il culo da maestre, compagni di classe, parenti vari… Tentavano di farmelo mangiare in qualsiasi modo, guardandomi come un alieno della peggior specie… Dico, come fate a mangiare latte marcito, merda puzzona?

    Trogloditi immondi

    Scritto da Sickmaister | Ottobre 26, 2012, 02:58
  121. Ciao a tutti, eccomi di nuovo con voi per segnalarvi che ormai è diventato impossibile guardare la TV. Ogni pubblicità verte sul prodotto formaggio, reclamizzato anche da una famiglia di sorci. Non si contano, naturalmente, gli inviti ad acquistare e consumare l’ immondo alimento.
    Se, poi, guardiamo qualche trasmissione di argomento culinario, pare che la cucina italiana non conosca altro alimento che questo.
    Ormai non c’ è tregua. E’ un martellamento ossessionante!
    Un’ ultima riflessione: essendo il formaggio l’ alimento preferito dei topi, di fogna e non, questo la dice lunga sulla nobiltà di tale immondo prodotto.
    Roberto

    Scritto da Roberto | Dicembre 3, 2012, 20:45
  122. Ah… come mi riconosco in tutti voi! Da piccola sognavo che ogni oggetto venuto a contatto col f. o con mani sporche di f. si colorasse di rosso in modo da poterlo evitare… Comunque sono 0 positivo, quindi non credo che abbia a che fare col gruppo sanguigno, mentre il ribrezzo per i frigoriferi lo riconosco in me e lo riconduco al f. Inoltre se anche esistono altri alimenti che non mangio perchè non mi piacciono, vi posso assicurare che non li detesto alla stessa maniera…

    Scritto da alessandra | Dicembre 27, 2012, 02:06
  123. Anche io odio dalla nascita tutti i tipi di formaggio e la puzza stomachevole che emanano.Se potessi farei una legge che ne vietasse la produzione,ma sarebbe un po’ egoistico.Stranamente pero’ mi piace molto il latte,mangio il burro e la mozzarella.Chissa’ perche’!.Secondo voi c’e’ una spiegazione qualunque essa sia?

    Scritto da Sebastiano | Gennaio 13, 2013, 18:23
  124. Mio padre alla nascita è stato allevato senza il latte materno. Forse per questo motivo è stato intollerante a quasi tutti i derivati del latte: formaggio, burro, mozzrella, yogurt ecc. Ha sempre bevuto il latte , mangiato la ricotta e anche il formaggio di giornata appena fatto freschissimo. Siamo nati tre figli che abbiamo ereditato allo stesso modo la repulsione per tutti i derivati dal latte. Ogni volta che abiamo mangiato SENZA ACCORGERCI (quindi non è una cosa psicologica) qualche cibo in cui fosse presente, anche in piccola parte,burro o formaggio abbiamo vomitato in modo abbastanza grave. Quando sentiamo l’odore sbianchiamo in volto e quasi sveniamo (è simile alla stessa cosa che può capitare a chi è fabico quando sente l’odore delle fave). Ci piacciono molto i dolci,ma se contengono burro purtroppo dobbiamo correre in bagno. Non siamo intolleranti al lattosio perchè beviamo il latte tutti giorni. Mangiamo qualsiasi cosa: non abbiamo nessun vizio. Eppure molti non ci credono. Mia mamma non si è mai permessa di mangiare formaggio davanti a noi.

    Scritto da Pio | Gennaio 24, 2013, 13:27
  125. Ho trovato questo blog per puro caso e devo dire che mi conforta il pensiero di non essere l’unica persona che detesta quella robaccia puzzolente e schifosa (il F…).
    Sin da piccolissimo ho manifestato la più profonda repulsione per quell’alimento (se così si può chiamare), tant’è che mia madre, esasperata perchè tutte le volte che tentava di farmelo mangiare ricoprivo il seggiolone di vomito, chiese consiglio ad un conoscente che le disse che l’alimentazione migliore per un bambino piccolo è quella quasi vegana, ossia quella con molti vegetali e pochissima carne o pesce (max 3 o 4 volte al mese).
    Oggi ho 33 anni e continuo tutt’ora con questo tipo di dieta che mi ha garantito negli anni una salute perfetta.
    Per carità: può capitare che un individuo mangi formaggio per tutta la vita senza avere effetti negativi, così come capita che un fumatore incallito fumi 4 o 5 pacchetti di sigarette al giorno senza mai ammalarsi di cancro polmonare, ma questi sono casi estremamente rari che riguardano persone dotate di un sistema immunitario molto forte.
    Meglio quindi diminuire i rischi anziché aumentarli: vi ricordo che gli alimenti vegetali, se combinati nel modo corretto, sono in grado di fornire all’organismo tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno senza la necessità di ricorrere ad alimenti di origine animale.
    Vi ricordo anche che per dare sapore alla pasta non è necessario spolverare il piatto con una cosa che sa di piedi non lavati: provate ad aggiungere al sugo un cucchiaio di aceto balsamico invecchiato (che deve essere di qualità, però!).

    Scritto da Simone 1979 | Marzo 12, 2013, 18:49
  126. DATE FUOCO A TUTTE LE CAZZO DI FABBRICHE DI QUELLA MATERIA IMMONDA…
    MI HANNO ROTTO IL CAZZO TUTTA LA VITA PER FARMELO MANGIARE…
    MA UNA PERSONA HA IL DIRITTO DI FARE UN PASTO SENZA DOVERSI PREOCCUPARE
    CHE IN UN QUALSIASI PIATTO SIA STATA AGGIUNTA QUELLA SPECIE DI MERDA??

    Scritto da max cheesekiller | Marzo 28, 2013, 16:47
  127. PUTTANA LA MADRE DI QUEL CAZZO DI PASTORE CHE HA INVENTATO QUESTO SCHIFO ASSURDO…DALL’ODORE DI VOMITO

    Scritto da NIC quesomierda | Marzo 28, 2013, 16:53
  128. PUZZA DI FORMAGGIO = SCOREGGIA DI IPPOPOTAMO

    Scritto da FORMAGGIO = SCOREGGIA | Marzo 29, 2013, 00:13
  129. Io da sempre odio il formaggio, mi fa schifo e mi fa venire nausea. Non l’ho mai mangiato volontariamente e quando, involontariamente, è successo, ahimè, ho sputato tutto ciò che stavo masticando e precipitosamente ho pulito la mia bocca nel miglior modo che potevo: consumare un tubetto sano di dentifricio e una bottiglietta di collutorio! La mia ragazza è dello stesso parere mio e per questo mi ritengo molto fortunato. Da ora sappiate che ci sono 2 persone in più che odiano e non mangiano il formaggio. DISINTEGRIAMO TUTTI I FORMAGGI, IL LATTE CON I SUOI DERIVATI E ANCHE CAPRE, PECORE, VACCHE, ASINI E LA SOIA DOVE DA QUEST’ULTIMA SI RICAVA IL LATTE DI SOIA CHE SERVE PER FARE IL TOFU, UN FORMAGGIO CINESE, E OVVIAMENTE ANCHE LE FABBRICHE E TUTTI GLI STRUMENTI UTILI ALLA PRODUZIONE!

    Scritto da AlbPal | Aprile 7, 2013, 21:38
  130. merde il formaggio è l’alimento migliore che ce a voi vi butterei il parmiggiano in faccia come se nevicasse coglionazzi

    Scritto da tony | Aprile 7, 2013, 23:00
  131. Per Tony. Vai a cagare, tu e il tuo schifosissimo parmigiano di merda, che è la più grande porcheria che esiste e che è causa di moltissime patologie legate al:

    1) Altissimo contenuto di grassi saturi e colesterolo, causa di malattie cardiovascolari.
    2) Alto contenuto di sale, causa di ipertensione e ritenzione idrica.
    3) Alto contenuto di caseina e ormoni animali, probabile causa o concausa di cancro.
    4) Enorme contenuto di molecole maleodoranti, causa di vomito, scoregge ed immensa sensazione di ripugnanza.

    Fanculo i formaggi e chi li mangia!

    Scritto da FORMAGGIO = SCOREGGIA | Aprile 10, 2013, 20:47
  132. Caro scorreggia….ribadisco che la tua lotta per abolire il formaggio sarà vana! Perche sei cosi turbato dal formaggio??? Da piccolo sei stato inchiappettato da un galbanino??

    Scritto da tony | Aprile 21, 2013, 23:31
  133. Tony….. Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Scritto da FORMAGGIO = SCOREGGIA | Aprile 22, 2013, 18:13
  134. È davvero bello poter leggere tutti questi commenti; sono commosso, pensavo di essere il solo. E tutti quanti a dirmi “¿¿¿non ti piace il formaggio?!?!?!” come se avessi ammazzato qualcuno. Poi io mangio un casino di dolci e cose cioccolatose, più di quanto il fisico di una persona normale riesca a tollerare; quindi se mangiassi anche i formaggi sarei morto da un pezzo. Chissà cosa passava per la testa di quel pastore che lasciò marcire il latte per poi mangiarsi quella robaccia? forse era coprófago. Mi si rivolta lo stomaco al solo pensiero. SALUTI A TUTTI e continuiamo a liberare le nostre pietanze

    Scritto da Damiano | Aprile 29, 2013, 18:17
  135. Avete mai pensato a quanto puzza l’alito di una persona che ha appena mangiato formaggio?
    Se non lo avete fatto, ve lo dico io: odora come una mano infilata dritta nel culo, rigirata per benino e poi estratta dopo qualche minuto, magari con un bel po’ di tarzanelli rimasti appiccicati come piattole.

    Scritto da TESTA DI CACTUS | Maggio 2, 2013, 11:08
  136. Ah, dimenticavo… quella fetecchia del Parmigiano Reggiano dovrebbe essere ridenominata
    Parmigiano Lerciano, da tanto che odora di vomito e merda.

    Scritto da TESTA DI CACTUS | Maggio 2, 2013, 16:56
  137. Testa di Cactus sei un mito ed hai perfettamente ragione.
    Ad esempio, baciare una ragazza che mangia formaggio equivale a fare una respirazione bocca-culo con un ippopotamo.

    Scritto da FORMAGGIO = SCOREGGIA | Maggio 2, 2013, 17:20
  138. Amici Sostengo la comunità antiformaggio e condivido l’approccio sociologico del fondatore e degli aderenti. Qualche sera fa sono stata in una famosa pizzeria romana dove l’odiato alimento svolazzava libero e sovrabbondante su tutte le pizze, contaminando perfino la focaccia al pomodoro! Evidentemente si trattava di un posto dal quale ero esclusa, non considerata. Ci sono istituzioni di tendenza, che hanno un orientamento preciso, ad esempio di impronta religiosa, e chi non e’ della stessa idea e’ libero di andare altrove. Tra la liberta’ dell’istituzione, che non potrebbe agevolmente spostarsi in altro luogo, e quella del singolo, di contrario orientamento, e’ anche giusto che prevalga la prima. Ma almeno lo si dica chiaramente nel nome, nell’insegna..vi sia un’identificazione agevole. Allo stesso modo, la pizzeria che citavo ad esempio si sarebbe dovuta chiamare “formaggio alla pizza”… e almeno non avrei perso tempo ad andarci.

    Scritto da Danila | Maggio 8, 2013, 13:33
  139. PROPONGO LA PENA DI MORTE PER TUTTI I TITOLARI DI DITTE CASEARIE

    Scritto da cheesekiller | Maggio 12, 2013, 21:22
  140. e’ da tanto che ci penso e ho formulato una mia teoria sui soggetti che non solo non mangiano formaggio, ma hanno paura anche solo a toccarlo. Noto con piacere che anche in questo blog molti di coloro che odiano tale alimento, giustificano questa intolleranza dicendo che il formaggio puzza!!!ma come mai, chi lo mangia, e lo mangia con piacere, “scambia” quella che voi chiamate puzza per un profumo senza confronti???bene…io credo che ci sia un collegamento tra il disgusto per il formaggio e le caratteristiche delle cellule olfattive…per essere più chiara, penso che coloro che non mangiano formaggio abbiano le cellule olfattive alterate. Molti infatti, non rifiutano tutti i latticini, ma solo quelli stagionati, quelli che hanno un odore più marcato, come il parmigiano, il gorgonzola,ecc…sono sicura che un giorno qualche biologo o medico prenderà in considerazione questa mia teoria e scoprirà che quelli che oggi vengono considerati pensieri di una pazza squilibrata, ion realtà erano supposizioni fondate…
    E CMQ A ME IL FORMAGGIO PIACE UN SACCO…NON SONO IO LA FETICISTA, MA VOI I MALATI!!!!
    VI AMO

    Scritto da barbistella | Maggio 29, 2013, 10:52
  141. Eh no cara Barbistella! Sono proprio le persone che mangiano formaggio ad avere le cellule olfattive alterate, al punto da non distinguere l’odore di merda e vomito da quello del formaggio (leggi il commento di Nonce a circa metà di questa pagina).
    Comunque, io penso che chi mangia formaggio deve essere proprio un “masochista alimentare”,
    visto che quella robaccia non solo fa schifo, ma soprattutto nuoce molto alla salute.
    E non lo dice un coglione qualsiasi, ma uno che tramite l’esperienza personale ha potuto constatare i grandi benefici derivanti dal quasi-veganismo, un tipo di dieta vegetariana che ammette carne o pesce solo poche volte al mese (in genere 3 o 4) e nessun latticino.

    Scritto da Simone 1979 | Giugno 9, 2013, 16:47
  142. Formaggio fai schifo! ti odio!
    Quanto non sopporto quella puzza di letame ogni volta che mia madre lo mette a tavola,quanto mi fa incazzare mio fratello quando mangia quella MERDA DI GORGONZOLA,quanto odio i ristoranti che pur specificando che si ODIA IL FORMAGGIO condiscono la pasta con il suddetto e poi si incazzano se non vuoi pagare.

    Andate affanculo voi e quella puzza di CESSO,sono stufo di sentire la puzza di formaggio ogni volta che mi siedo a tavola. (ovunque vada)

    Scritto da Silvio87 | Giugno 17, 2013, 01:21
  143. RISTORATORI DEL CAZZO TENETELO BENE A MENTE,SE CONDITE PASTA CON UN INGREDIENTE NON GRADITO COME IL FORMAGGIO E BEN SPECIFICATO AL MOMENTO DELL’ORDINE IO NON VI PAGO,AL MASSIMO VI POSSO VOMITARE IN FACCIA PER LA PUZZA DI MERDA,STRONZI!

    Scritto da Silvio87 | Giugno 17, 2013, 01:28
  144. Caro Silvio87, come non darti ragione? Se tu sapessi quande beghe ho dovuto affrontare tutte le volte che andavo in un ristorante…..
    In tutta la mia vita ne ho viste di tutti i colori, ma le cose che più mi fanno uscire dai gangheri sono queste tre:

    1) Quando dico chiaro e tondo che il formaggio non lo voglio… e te lo mettono lo stesso;
    2) Quando mettono il formaggio sui piatti a base di pesce o lo aggiungono ai sughi di mare.
    3) Quando pretendono il pagamento nonostante le rigide istruzioni impartite, e in questo caso li mando direttamente a quel paese ed esco senza pagare.

    Comunque, mi permetto di darti un consiglio: quando vai in un locale a mangiare prova a dichiarare di essere ALLERGICO a latte e derivati.
    Io lo faccio da un po’ di tempo e vedo che funziona!

    P.S.: Hai letto i commenti di TESTA DI CACTUS e FORMAGGIO = SCOREGGIA?

    HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Scritto da Simone 1979 | Giugno 17, 2013, 23:31
  145. Un’ultima cosa: in confronto al fetore emanato da certi formaggi, il letame è Chanel N°5.

    Scritto da Simone 1979 | Giugno 18, 2013, 12:33
  146. Ho capito simone,ma dopo 25 anni ne ho i coglioni pieni di fare ste storie ogni volta…
    Cioè non capisco per quale cazzo di motivo questa ”merda” deve stare sempre fra i coglioni,in ogni fottuta pietanza.
    Ti ritrovi i spaghetti allo scoglio con il formaggio sopra? ma dico scherziamo? ma che è sta mondezza?

    Cristo santo ognuno ha i suoi gusti,non si possono obbligare le persone a mangiare cose non gradite,perchè? perchè sta ovunque?

    Credo che il formaggio sia il prodotto alimentare più usato dagli italiani,cazzo fra un po pure dentro i biscotti ti ci ritrovi quella merda.

    A FRA L’ALTRO NON LO MANGIO DA QUANDO SONO NATO E VIVO BENISSIMO,ESAMI DEL SANGUE PERFETTI,ALTRO CHE FA BENE,QUELLA MERDA FA MALISSIMO AL COLESTEROLO E NON SOLO,STIAMO MEGLIO NOI CHE NON LO CONSUMIAMO!

    Scritto da Silvio87 | Giugno 19, 2013, 16:28
  147. Ne ho pieni i coglioni anch’io, ma purtroppo le cattive abitudini sono le più dure a morire.
    Specialmente se viene a mancare ogni forma di rispetto per chi non ama certi “cibi”.
    Pensa che hanno addirittura inventato il gelato al parmigiano!!! Dio mio che razza di fetecchia! Ci manca soltanto che lo aggiungano nei biscotti (magari anche nel cioccolato) e poi staremo freschi.

    P.S. pure io da quando sono nato non ho mai mangiato formaggio, godo di salute perfetta
    e sarò andato dal medico 15 o 20 volte al massimo. Ma come si fa a farlo capire a tutta la gente condizionata che c’è in giro?

    W i quasi-vegani e chi li segue!!!!!

    Scritto da Simone 1979 | Giugno 19, 2013, 20:54
  148. Per Simone 1979: hai ragione su molte cose, ma mi devi spiegare a cosa servono quelle 3 o 4 porzioni di carne o pesce al mese.
    Se non sbaglio, la dieta vegana può fornire all’organismo tutti gli elementi nutritivi di cui ha bisogno, senza la necessità di integrare con cibi di origine animale.

    Puoi darmi una risposta esauriente?

    Scritto da Spider 94 | Giugno 20, 2013, 21:40
  149. Per Spider 94: ti rispondo volentieri. Corrisponde al vero che la dieta vegana fornisce all’organismo tutte le sostanze nutritive essenziali. Tutte tranne una: la vitamina B12. Questa sostanza svolge nell’organismo umano due importantissime funzioni:

    1) Aiuta la produzione dei globuli rossi;
    2) Mantiene l’integrità del sistema nervoso, in particolare del midollo spinale.

    La sua carenza provoca anemia perniciosa e vari disturbi al sistema nervoso.
    Questa vitamina, presente soltanto nei cibi di origine animale, può anche essere prodotta dai batteri della flora intestinale, ma per l’organismo è difficile utilizzarla in questa forma. Le 3 o 4 porzioni al mese di carne o pesce che ho menzionato servono ad integrare la dieta vegana, riducendo così il rischio di incorrere in una carenza di vitamina B12.
    Tale integrazione può anche essere fatta con integratori alimentari, che però non devono essere assunti come se fossero caramelle. Infatti, l’eccesso di alcune vitamine (soprattutto la A e la D) può essere dannoso, anche più della carenza.
    C’è anche un’altra questione da approfondire: il fegato umano può accumulare scorte di vitamina B12 sufficienti per 2/3 anni, per cui quando si passa alla dieta vegana molte persone pensano che gli alimenti vegetali siano in grado da soli di sopperire alle esigenze
    del corpo umano. Quando le riserve di vitamina B12 contenute nel fegato si esauriscono però, possono manifestarsi i problemi che ho menzionato prima. Quindi, meglio non rischiare.

    Spero di essere stato abbastanza chiaro. Saluti.

    Scritto da Simone 1979 | Giugno 21, 2013, 08:39
  150. Quando ho letto i vostri commenti non riuscivo a credere ai miei occhi…non sono sola!!!!Non mangio il formaggio, qualsiasi tipo fin dai primi mesi di vita e per fortuna i miei genitori hanno sempre rispettato questa mia diversità. Li adoro anche per questo, pochi infatti riescono a capirti… a capire che il solo pensiero di portare alla bocca un pezzetto di pane tagliato con un coltello che poco prima ha tagliato del formaggio ti faccia ribrezzo o che grattuggiare vicino a te del parmigiano ti faccia scappare dalla tavola, figuriamoci mangiarlo!! La cosa peggiore è addentare con piacere qualcosa che pensi incontaminata e un istante dopo renderti conto che c’è dentro il formaggio!!! Dopo tante fregature ormai ho affinato un mio sesto senso e piuttosto di rischiare non mangio…avete presente quelle situazioni dove non puoi scegliere es cene di gala, matrimoni ecc ecc dove in tutto il menù riesci a mangiare solo una o due cose?? Lo mettono dappertutto!Nel frattempo i commensali seduti accanto a te pensando di aiutarti non fanno altro che metterti ancora di più a disagio sottolineando:”…ma non mangi niente? ma come mai è tutto squisito?” e tu ti senti un alieno.
    Gli episodi da raccontare sono tantissimi ma non voglio annoiarvi…per chi diceva qualcosa a proposito dei partner, il mio è avvisato e lo sa: se mangia formaggio lo deve fare lontano da me e poi lavarsi i denti per 10 minuti almeno prima che io mi possa riavvicinare<1

    Scritto da Tiziana | Luglio 10, 2013, 14:41
  151. Per sua fortuna ho risposto in modo educato. Mi trovavo in un pranzo per celebrare un evento tra parenti, ma mancava il menù a tavola e non sapevo cosa avrei mangiato. Tutto apposto fin quando, giunti al primo, noto la cameriera servire ai commensali le lasagne alla bolognese. Quando stava per servirmi la porzione, chiesi, alla cameriera, se c’era messo il formaggio. Mi aspettavo un si, ovviamente, perchè la tradizione delle lasagne alla bolognese vuole proprio il formaggio come ingrediente, purtroppo. Ma per sicurezza e per correttezza, onde evitare che poggiasse i piatti nell’apposito spazio del nostro tavolo (anche per la mia ragazza, vedi mio commento precedente), chiesi. E la risposta arrivatami non è stata né si e né no. La risposta è stata: Certo! Ragazzi credetemi, me l’ha detto con un tono e con una faccia da cazzo come a voler dire: Coglione, certo che il formaggio ci sta! Ci deve stare per forza, perchè il formaggio è buono. Capite? Ha detto Certo! non perchè si rispettasse la tradizione delle lasagne alla bolognese, ma perchè per lei il formaggio ci sta e basta. Ragazzi io per un attimo stavo esplodendo di rabbia. Volevo risponderle nel modo più giusto, ovvero prenderla a parolaccie, perchè mi sono sentito mancare di rispetto. Non ci voleva molto a dire: Beh si, noi rispettiamo la tradizione delle lasagne alla bolognese. Ecco, allora si che non avrei avuto motivo del mio sfogo. E non mi sarei nemmeno irritato con me stesso. Che schifo! Dovevo sputarle in faccia, ma non potevo, ho resistito, per rispetto dei miei parenti!

    P.S. Le lasagne alla bolognese le mangio senza formaggio, mia madre le fa buonissime. :D

    Per Tiziana: quando la gente mi dice “Ah, è buonissimo, fa bene, come fai a non mangiarlo?, assaggialo, e di qua, e di la…! non fa altro che darmi ancora più orgoglio, benessere fisiologico e disgusto nei loro confronti. Sii fiera per questo dono che hai, anzi tutti dobbiamo esserlo. :D

    Scritto da AlbPal | Agosto 23, 2013, 13:11
  152. Tantissima solidarietà a tutti coloro che come me non sopportano i formaggi. Chi non è come noi semplicemente non può capire il disagio provocato da questa cosa. Comunque dopo una vita di: “…ma assaggia è buonissimo!” oppure di “…eh non sai cosa ti perdi” oppure l’infame “…mangia pure tanto il formaggio non si sente” sono giunto a conclusione che l’unica cosa da fare è semplicemente dire di esser allergici. Visto che chiedere il rispetto per la nostra legittima repulsione è un miraggio lontano cerchiamo almeno di giocarcela d’astuzia.
    Ps. Propongo di fondare un’associazione.

    Scritto da Tito Takento | Ottobre 21, 2013, 20:20
  153. ma voi siete malati lasciatevelo dire. Non perchè non vi piace il formaggio, sono gusti, ma per come vi ponete nei confronti di chi lo mangia, dicendo che è gente intollerante quando i discorsi integralisti siete voi a farli, oltre a essere spaventosamente incazzosi e maleducati. Ma fieri de che? Io odio il fegato e la zucca dovrei esserne fiero? La vostra è una morbosa ossessione.

    Scritto da pazuzu | Ottobre 29, 2013, 17:42
  154. @pazuzu lascia che ti rispondi: adesso tu critichi noi per un motivo e uno soltanto: siamo la minoranza che NON LA PENSA come la maggioranza! Se tu vivessi in un paese in cui tanta gente la pensa allo stesso modo (e fidati non sono pochi: Cina, Thailandia, Singapore,…) allora saresti te quello malato che cerca dell’orrida secrezione di ghiandola mammaria bovina, sì perché per molti popoli (cinesi, thailandesi, singapore, …). Bere latte è l’equivalente di bere la saliva. Se già per popolazioni intere bere latte è salive, figuriamoci cosa può essere mangiare il formaggio che è saliva andata a male, ti prego di riflettere prima di parlare grazie.

    Berresti la saliva? Non penso proprio, come nessuno qua degli antiformaggisti è intenzionato a mangiare secrezione di ghiandola mammaria bovina andata a male, perché DI QUESTO SI TRATTA!

    Scritto da Goku | Novembre 1, 2013, 21:02
  155. Mio fratello sono 25 anni che mi prende per il culo e uno di questi giorni lo ”ammazzo” . Sa benissimo che odio il formaggio, mai mangiato e odio il suo odore…e lui che fa? ogni giorno mi piazza la forma di grana sulla tavola, uno di questi giorni gli vomito in faccia apposta.

    Scritto da francesco | Novembre 7, 2013, 22:03
  156. sapere che una donna ha ingoiato l’immonda materia..e che questa le si sta sfaldando nello stomaco..mi fa passare pure la voglia di trombarla…. e che cazzo…

    Scritto da cheesekiller | Novembre 20, 2013, 17:41
  157. creiamo un partito… prendiamoci il parlamento… …ABOLIAMO sto cazzo di formaggio…vietamone le pubblicità sui media… …VOGLIO UNA DITTATURA

    Scritto da cheesekiller | Novembre 20, 2013, 17:44
  158. a natale sgozziamo le capre …colpevoli di fornire materiale infetto ai perversi produttori di f…. sardi

    Scritto da cheesekiller | Dicembre 2, 2013, 19:07
  159. Se, come me, detestate il formaggio ma vi capita di avere ospiti che lo vogliono sulla pasta, fate così: mettete i vostri piedi a macerare dentro a delle vecchie scarpe da ginnastica rigorosamente non traspiranti mentre vi dedicate alle vostre attività.
    Poi, poco prima dell’arrivo degli ospiti, passate i vostri piedi sulla grattugia facendo attenzione a non ferirsi. Il prodotto che otterrete da questo procedimento avrà un fetore pressoché identico a quello del parmigiano reggiano, e nessuno noterà la differenza.

    Scritto da Simone 1979 | Dicembre 22, 2013, 15:56
  160. Leggendo tutti questi commenti ho notato qualcuno che afferma che il formaggio puzza di cesso, ma questo è molto offensivo nei confronti dei cessi e delle fosse biologiche. I formaggi, specialmente quelli stagionati, puzzano molto di più, fanno male alla salute e sono, di solito, pure costosi. Infatti, per raggiungere il livello di maleodoranza di certi formaggi, un water o un bidét non dovrebbero essere puliti per almeno un anno. L’unico essere che può competere con i formaggi è il Signore dei Tarzanelli.

    Scritto da ANTI-CHEESEMONGER KING | Dicembre 22, 2013, 16:48
  161. Visto che noi odiatori di formaggio non siamo pochi, propongo di nominare l’immonda materia con questo nome: SUA VISCIDEZZA. Che ne pensate? Avanti! Esponete le vostre opinioni.

    Scritto da Simone 1979 | Dicembre 22, 2013, 17:25
  162. Auguri di buone feste a tutti gli antiformaggisti del mondo, per un Natale e un anno nuovo SENZA il terribile miasma del formaggio… scusate, di Sua Viscidezza.

    Scritto da Simone 1979 | Dicembre 26, 2013, 14:47
  163. W il FORMAGGIOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!
    Il cibo più buono del mondo!
    E sappiate che esistono anche i feticisti del formaggio.

    E se non vi piace non mangiatelo, ne rimane più per noi.
    E più puzza più è buono ed eccitante.

    Vi spalmerei di taleggio e vi leccherei tutti…

    ciao ciao…

    Scritto da Cheesefetish | Gennaio 2, 2014, 01:30
  164. Per Cheesefetish: io invece ti spalmerei un bel bidone di merda!!!!!!!!!

    Scritto da Simone 1979 | Gennaio 3, 2014, 11:50
  165. http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/maniaco_sessuale_formaggio_philadelphia_foto/notizie/454063.shtml

    Tremate tremate i formaggioni stanno uscendo allo scoperto, presto tutti voi antiformaggisti verrete costretti ad annusare e mangiare formaggio a forza.

    Affogherete nel Romadur, nel Vieux-Boulogne e nel Limburger…………

    Scritto da Cheesemaniac | Gennaio 20, 2014, 01:34
  166. zacczazk’hysyuhu

    Scritto da e | Aprile 27, 2014, 17:28
  167. x

    Scritto da marco | Giugno 3, 2014, 21:22
  168. molto divertente

    Scritto da mark | Giugno 3, 2014, 21:24
  169. questo forum è davvero divertente, il mio caso è assurdo, da bambino fino a 7 anni adoravo il formaggio, soprattutto il parmigiano, poi condizionato dai discorsi dei miei (o forse per capriccio) ho preso a odiarlo a più non posso, per anni sono stato preso di mira soprattutto dai parenti con tutti i problemi sociali che già ho letto nei post degli altri. Solo negli ultimi tempi mi sono riavvicinato al formaggio, e oggi riesco a mangiare emmenthal, mozzarella (specie sulla pizza) e parmigiano. Certo… è dura la vita per gli antiformaggisti in un paese come l’Italia!!!! Capisco gli sfoghi! Solidarietà quindi anche se il mio odio per il formaggio è stato temporaneo e in fondo indotto da altri.

    Scritto da mark | Giugno 3, 2014, 22:01
  170. Mia suocera, ditelo a mia suocera!!! Piazza dappertutto due quintali di parmigiano grattugiato e aggiunge anche un po’ di pecorino perché da più sapore!
    Pure nel brodo ce lo ficca!!!

    Scritto da Marcello | Giugno 5, 2014, 15:30
  171. Odio quella cosa e, da sempre,ho dovuto giustificare il fatto di odiarla inventando delle intolleranze. Non è, come alcuni dicono, PAURA, ma vero e proprio disgusto. Odio anche quei cuochi che la infilano dappertutto e non sanno fare un primo piatto che non la contenga.
    Odio quando mi dicono:- non sai cosa ti perdi!- Io so bene invece cosa “non mi perdo”.
    Le mie mani e la mia bocca non hanno mai toccato quella cosa e non per questo mi sento diversa. Vi mando un bacio, non contaminato !!!!!

    Scritto da martina | Giugno 19, 2014, 11:27
  172. Io sono allergica dalla nascita e per me è uno stress far la spesa perché perdo molto tempo per leggere le etichette dei cibi. Perché non posso mangiare dei ravioli o dei tortellini in brodo? Tutti che mettono dentro formaggio o siero di latte in polvere.. Vado a pranzo fuori e devo alzarmi da tavola per gli odori troppo forti. Non pretendo che venga eliminato, solo che la società capisse che gli allergici ci sono ed aumentano sempre di più. Una decina d’anni fa, dalle mie parti, una ragazza è morta per l’odore del formaggio, ne era fortemente allergica (cercate Treviso - ragazza muore per l’odore del formaggio).

    Scritto da Lisa | Giugno 26, 2014, 01:33
  173. Io ho uno schifo innato per i formaggi, soprattutto per il gorgonzola, a causa del quale l’odore mi fece star male (nausea) all’età di 5 anni.
    Non è possibile che genitori, parenti, conoscenti e pure compagni di classe alle scuole medie, me ne abbiano fatta una colpa rendendolo la mia persecuzione!
    E ancora adesso che di anni ne ho 28, ogni quale volta che genitori e parenti ne hanno l’occasione mi rompono le scatole dandomi le parole e facendomi lo scherzo di mettermelo sotto il naso. Pensate un po’ che il giorno di Pasqua, mi trovavo a cena a casa dei miei zii, i quali non hanno perso occasione di farmi star male facendomi pure fare una figura di m. davanti alla mia fidanzata, anche lei lì presente.
    Aiuto! Eliminiamo il formaggio dalla società e in fretta!!!

    Scritto da Alino | Luglio 23, 2014, 00:20
  174. Sono così contenta di aver trovato questa pagina!! Anche io sono una super antiformaggista convinta anzi convintissima!! Eliminiamolo dalla società, creiamo una nuova civilità, facciamo quello che volete ma… facciamolo sparire!!! E poi dovremmo fare una campagna per sensibilizzare i ristoranti, ora lo cominciano a mischiare anche al pesce!! Maledetti!!

    Scritto da Solidea | Agosto 23, 2014, 13:32
  175. Mi sono sinceramente divertita e commossa a eggere questo sito e i commenti di chi, come me, da sempre disprezza ed evita questo abominio alimentare di cui talvolta non riesco a pronunciare nemmeno il nome. Io detesto, odio, disprezzo il formaggio perchè è uno pseudo alimento, creato da chissà quale idiota con la scusa di dover assumere “proteine animali che fanno bene alle ossa”. Insomma io sono vegetariana, quasi vegana e respingo i grassi animali per questioni non solo etiche ma anche salutari e igieniche.
    Il formaggio non solo fa MALE alla salute, ma fa soprattutto SCHIFO. e secondo me chi lo mangia ha una mente deviata e psicotica.
    Come ca…o si fa, mi chiedo, a mangiare qualcosa di sgradevole all’olfatto? è un controsenso psicologico.
    conludo dicendo che questo alimento mi fa ribrezzo, rovina le passioni gastronimiche, rende abominevole qualsiasi pietanza deliziosa e va eliminato dalla società.

    Scritto da avegetarian | Settembre 7, 2014, 13:02
  176. Boicottate l’industria della carne e l’industria casearia, rovinano i nostri piatti e la nostra anima

    Scritto da avegetarian | Settembre 7, 2014, 13:04
  177. Niente, in casa mia proprio non lo vogliono capire che odio il formaggio.

    Continuano a mettere quel cazzo di grana padano/pecorino a tavola non lo sopporto più, prima o poi lo tiro dalla finestra della cucina.
    Sono veramente stufo di sentire quel cazzo di odore di merda mentre sto mangiando è veramente insopportabile.

    Scritto da Gino | Settembre 16, 2014, 17:34
  178. Gino vai tranquillo non sei l’unico. Pensa a me che devo subire sempre il gorgonzola! E per colpa di questa immonda schifezza vengo ormai da 23 anni schernito, bersagliato, pesantemente giudicato e sputato da diversi parenti. E come se non bastasse, qualcuno tra questi serpenti (parenti) è andato a dire a una ragazza che ha appena aperto un bar di questo mio disgusto. Ebbene che mi succede, capito in quel bar, ordino 1 caffè e la ragazza invece di farmi quello che le ho chiesto, si china in basso per poi risalire con la confezione del gorgon… (non riesco nemmeno a scrivere sta parola) e me la mette di fronte chiedendomi: “Volevi questo vero???”. Puntuale mi viene una crisi di panico e tempo di contare fino al 3, ecco che divento lo zimbello di tutto quel bar! Scappo fuori a gambe levate, ma come se non bastasse, uno dei signori lì presenti mi corre dietro con quell’immondizia tra le mani urlandomi: “Coniglio cosa scappi!!!???”.
    Poi uno non si deve incazzare!?

    Scritto da Alino | Settembre 18, 2014, 00:21
  179. Ciao Alino, se hai davvero subito tutto questo, vuol dire che sei completamente circondato da GENTE DI MERDA. Anch’io, come ho più volte ribadito in questo blog, detesto Sua Viscidezza Il Formaggio, ma per fortuna ho dei parenti che rispettano la mia legittima repulsione (anche se con alcuni di loro mi sono dovuto imporre per farmi rispettare).
    Certo che se io avessi parenti come i tuoi arriverei addirittura a menare le mani………

    Scritto da Simone 1979 | Settembre 18, 2014, 12:05
  180. Grandi ragazzi, anche io odio quello schifo, a tal punto da non poterlo nominare.
    Continuiamo così, vedrete che fra qualche secolo verrà eliminato dal Pianeta.

    Scritto da Fabrizio | Settembre 18, 2014, 19:29
  181. Ciao Simone 1979! Grazie per la tua solidarietà nei miei riguardi. Evidentemente la gente che ti circonda è più ragionevole rispetto a quella che circonda me. Pensi che io non abbia mai usato le mani? Ma purtroppo alla fine ad avere la peggio ero sempre io. Perchè da solo contro 40 come fai??? O che sei Goldrake…cmq davvero io vorrei denunciare questo problema ai servizi sociali se solo potessi. Ma che parte farei? Primo mi riderebbero in faccia, secondo mi direbbe che son maggiorenne e vaccinato!

    Scritto da Alino | Settembre 19, 2014, 23:13
  182. Alino, lascia perdere i servizi sociali, che il più delle volte combinano solo guai.
    Piuttosto, prova a pensare ai gusti dei tuoi parenti serpenti: ci sarà qualcosa che a loro fa schifo come a te fa schifo Sua Viscidezza; bene, quando sei a tavola prova a mettere questo “qualcosa” sotto il loro naso e vedi come reagiscono. Se hanno un minimo di materia grigia nella capocchia, sapranno mettersi nei tuoi panni e capiranno cosa significa il rispetto reciproco; altrimenti, vorrà dire che i grassi saturi del formaggio hanno completamente otturato le arterie che riforniscono di sangue il loro cervello, e in questo caso, purtroppo, non ci potrai fare nulla.

    P.S.: non è che per caso la parola “Gorgonzola” deriva da “Gorgone”?
    Così come Medusa (una delle tre Gorgoni) aveva il potere di pietrificare con lo sguardo, anche il Gorgonzola avrebbe il potere di pietrificare con il suo odore (a dir poco nauseabondo).

    Scritto da Simone 1979 | Settembre 21, 2014, 08:41
  183. MI SENTO A CASA!
    Ho 18 anni e da quel che ricordo la repulsione per questo alimento inutile è iniziata a 4 anni, quando al
    Supermercato sono scappata dal reparto formaggi dall’odore nauseabondo e mia madre mi ha dovuta cercare per ore.
    Mangio solo mozzarella (se sciolta) e tollero il latte e lo yogurt solo se non bianchi..
    Addirittura una volta mio padre davanti ad una forma di grana mi disse: ” se ne mangi un pezzetto ti do 100 euro” il dopo averlo tenuto in mano per dieci minuti (munita di guanti) l’ho buttato! (Mi rendo conto di non essere normale!).
    Vorrei solo che la gente la smettesse di cospargere qualsiasi cosa di questa muffa bianca, e più dici che ti fa schifo più questi godono a metterlo ovunque e a fartelo mangiare! ME NE ACCORGO NON SONO DEFICENTE!

    Scritto da MIFASCHIFOSTOP | Settembre 29, 2014, 17:04
  184. Ciao..ho trovato per caso questo simpatico forum…Ho letto tutti i messaggi e mi sono riconosciuto in ognuno di voi…. Pensavo di essere una mosca bianca nel mondo dell’alimentazione italiana, ma fortunatamente non è cosi….Ho scoperto che siamo in tanti!! Ho 39 anni e la mia vita è caratterizzata fin dalla prima infanzia dallo schifo, dal disgusto e dalla fobia per questo “alimento” giustamente classificato come SECREZIONE PUTREFATTA DI GHIANDOLE MAMMARIE BOVINE….o di altre orride bestie…. A memoria direi di non avere mai assaggiato nessun tipo di formaggio, mia madre però sostiene che da piccolo (lattante) mangiavo il formaggino e parmigianaglie varie nelle minestrine…. Di sicuro, se è vero quanto afferma mia madre, dai 4-5 anni in poi ho rifiutato totalmente l’ingestione di tale abominio, ho sviluppato un ribrezzo tale che, oltre a farmi stare male solo il pensiero dell’odore di cadavere che emana, non oso toccarlo,nemmeno se confezionato, non mangio niente che sia stato conservato in un frigorifero dove sono presenti caciotte, pecorini e schifi vari…Non scambio posate o cibo con chi pasteggia con tale schifezza… In famiglia è sempre stata una lotta…Mia madre ha provato in tutti i modi a farmi mangiare questa merda, addirittura un periodo cercava di mascherarlo mettendolo direttamente nel sugo della pasta…Poverina….Pensava che io non mi accorgessi che la pasta puzzava di putrefazione bovina? Mia zia una volta a cena ha cucinato le crepes ai 4 formaggi dicendomi (dietro consiglio di mia madre) “le ho fatte senza formaggio apposta per te”… Appena toccata la crepe con la forchetta è fuoriuscito quell’intruglio fuso, giallognolo e maleodorante….Cosa pensava di ottenere mia zia? Con cosa cazzo erano state imbottite quelle fottute crepes?…. Mia sorella una volta per farmi uno scherzo ha nascosto un pezzo di parmigiano sotto il cuscino del mio letto…Ho dormito nel divano per il ribrezzo delle lenzuola e federe contaminate che non potevo cambiare al momento….Una sera tra amici, durante una cena in ristorante, un mio amico ha pensato di tirarmi in faccia una formaggera di grana grattugiato….Ho abbandonato la cena e sono scappato a casa per fare una doccia…Per non parlare poi dei problemi al ristorante… Se chiedi una pietanza senza formaggio puntualmente non rispettano la richiesta o ti trattano da alieno.Tutto questo è andato avanti per i primi 25 anni della mia vita, poi sono andato a vivere da solo e, fortunatamente nel mio frigo non ha mai sostato alcun latticino (putrefatto e non)…. Ovviamente, per tutti i motivi che sono stati ampiamente espressi negli altri post EVITO COME LA PESTA qualsiasi invito a cena, da amici o colleghi o cene/pranzi di lavoro…. L’unico modo per uscire da questa situazione a testa alta è quella di comunicare una gravissima e mortale allergia a qualunque forma di latticino, roba da coma istantaneo insomma, ma all’ultima cena aziendale, nonostante in ufficio tutti sappiano della mia pericolosissima allergia mortale, il menù è stato: Lasagne piene di grana, tortelloni di ricotta e zucca…(ho saltato il primo)….pensavo di mangiare il secondo ma è arrivata una bella scaloppina alla valdostana, ovvero carne con sopra una bella fetta di scamorza fusa….(ho saltato anche il secondo…) e tutti che chiedevano sorpresi,,,ma come mai non mangi? Stai male? non sai cosa ti perdi—– E sempre che ci si deve giustificare…. Detto questo…non mangio, tocco, respiro nessun fottuto formaggio, ma nemmeno le uova che sono aborti cagati dal culo della stupida gallina… Sono sicuro che i numerosi formaggiofili mi prenderanno per malato di mente….Ma non è cosi! Questa fobia del latticino ha una spiegazione scientifica: UN DISGUSTO INNATO. Il gradimento o il disgusto nei confronti dei vari alimenti possono avere una base genetica e può trattarsi, dunque, anche di una predisposizione ereditaria, di dna. La percezione di un sapore come quello del formaggio è gestita da molti geni, almeno 30. Ogni gene, fra l’altro, può presentare molte varianti, che portano a differenze molto marcate tra una persona e l’altra. E può essere questo il motivo per cui alcuni adorano il gusto del formaggio e altri lo detestano. L’idiosincrasia per il formaggio può anche rientrare nelle fobie alimentari, ossia una repulsione verso un cibo, che spinge a evitarne qualunque tipo di contatto: mangiarlo, vederlo, toccarlo, sentirne l’odore. L’odio si affievolisce magari quando l’alimento non è pienamente percepito: per questo alcuni tollerano il formaggio se mascherato nelle varie pietanze e accettano la mozzarella, diversa dai latticini per forma e profumo. Da che nasce la fobia? A volte dal disgusto, innato o indotto, nel senso che è tale il rifiuto di quel sapore da non tollerare l’idea di vedere a tavola la caciotta. Oppure da un episodio a cui è collegato il formaggio, un evento negativo o addirittura traumatico al quale la psiche lo associa da quel momento. Per esempio, essere stati obbligati da piccoli a finire il taleggio quando si era sazi. In genere non mangiare i formaggi non è un problema per la salute, se si assorbono i nutrienti necessari da altri cibi,,, Detto questo…detto tutto!

    Scritto da cheesephobia | Settembre 29, 2014, 21:19
  185. Beh nel caso di mio fratello secondo me c’è una mancanza di rispetto da parte sua, perchè sembra che lo fa apposta, prima di finire di mangiare puntuale apre il frigo, prende uno di quei puzzoni schifosi se ne taglia un pezzo e lo lascia li a 2cm dal mio naso.
    Nel caso di Alino ancora peggio, si tratta di persone stronze e bastarde da evitare assolutamente, non esiste fare una cosa del genere dentro un locale pubblico, è una totale mancanza di rispetto verso il cliente, tranquillo perchè se continua cosi come lo ha aperto il locale lo chiude entro un anno.

    Scritto da Gino | Ottobre 2, 2014, 21:26
  186. Per fortuna mia madre ha comprato una scatola da mettere in frigo chiusa ermeticamente appositamente per i formaggi, altrimenti mi sarei dovuto comprare un frigorifero per conto mio.
    Io non sopporto l’odore e lo riconosco da chilometri di distanza, mi fa stare male, non ne posso più.

    Io non sarò normale secondo i formaggiari, ma secondo me normali non sono loro che mangiano un vomito animale che puzza peggio di un cadavere morto da mesi.

    Scritto da Gino | Ottobre 2, 2014, 21:37
  187. Ciao Gino, quella di comprarsi un frigorifero personale è un’ottima idea, a patto che si tratti di frigoriferi che possono essere chiusi a chiave, onde evitare lerce contaminazioni.
    Forse sceglierò un frigorifero super-blindato……..

    Scritto da Simone 1979 | Ottobre 3, 2014, 22:24
  188. Grazie della solidarietà Gino! Secondo me noi che odiamo quest’immonda schifezza, potremmo organizzare un ritrovo ed organizzare una manifestazione! Ci state? Dobbiamo farci SENTIRE ma soprattutto VEDERE in un qualche modo!

    Scritto da Alino | Ottobre 17, 2014, 19:40
  189. Una curiosità: secondo voi puzzano di più i formaggi o i Fetonzies?

    Scritto da Simone 1979 | Novembre 19, 2014, 11:39
  190. Oh…… scusate…… o i Fonzies?

    Scritto da Simone 1979 | Novembre 19, 2014, 17:16
  191. odiate il formaggio? vi fa schifo? non lo mangiate?
    meglio… ne rimane di più per me.
    magnatevi quel che ve pare… basta che non rompete le scatole

    Scritto da zonka | Novembre 30, 2014, 02:05
  192. cari vegani-vegetariani-crudivori-quel-che-siete.

    IL MIO CIBO CAGA SUL VOSTRO CIBO.

    ricordatevelo, STRONZONI!

    Scritto da veg-ano | Novembre 30, 2014, 02:14
  193. Cari amici antiformaggisti, damolto tempo sono alla ricerca di chi, come me, provi assoluta ed incondizionata repulsione per un abominio che molti ancora si ostinano a definire “alimento”. Mi sono imbattuto casualmente giorni fa in questo blog, che pare essere uno dei pochi se non addirittura l’unico, sentendomi sollevato nell’apprendere che un’infinità di persone in primis la pensi esattamente come me ed in secundis ha subito e subisce ancora le medesime “angherie”. Per poter farmi comprendere al meglio permettetemi di fare una breve escursione nel mio passato. Oltre ad avere una considerevole allergia al caglio ed un’intolleranza al lattosio, patisco anche un’idiosincrasia alimentare sicuramente indotta e sviluppata in età infantile, che unita alle mie “patologie” di natura organica mi rende il più accanito degli antiformaggisti. Da bambino mia nonna paterna, forte del fatto che i miei fossero solo capricci, e forte dei suoi usi e delle sue cognizioni pseudoscientifiche “fin de siecle”, inondava il mio pasto di quella porcheria grattuggiata, e vedendo che io mi rifiutavo, le volte successive lo mescolava accuratamente garantendomi di non averne messo nemmeno un granello. Lo stesso facevano le suore a scuola e moltissimi parenti e familiari giurando squallidamente sui Santi e su tutte le divinità conosciute che mai mi avrebbero fatto questo torto. Ma io me ne accorgevo con tutti i sensi già prima che la pietanza fosse messa in tavola. Fino alla preadolescenza ingerivo mestamente, pagando il mio sforzo con lancinanti dolori addominali, cattiva respirazione, nausea, vomito e diarrea. Quanti pranzi e cene conviviali, quanti pasti rovinati da quell’assurda sostanza. Il fastidio, e perchè no la rabbia nel sentir dire che il cuoco si è dimenticato, e ci si alza da tavola digiuni, scocciati e dopo aver senzameno pagato il conto. Quante volte aver sognato di far sprofondare quello che ti dice “si ma nella carbonara ci va!”, oppure “non sai cosa ti perdi”, oppure “non sai mangiare”, oppure”…fa tanto bene” etc.etc. Ma chi l’ha deciso che ci va? ci va se ce lo voglio mettere. E lo so bene cosa mi perdo, lo faccio apposta! E soprattutto, so mangiare molto meglio di te, e attento che non fa per niente bene…il colesterolo è causa di infarto…E nonostante le accurate spiegazioni sull’allergia, ti fanno sentire comunque un marziano. Perchè molti non sanno cosa sia realmente il caglio. Quella sostanza coagulante di diverse origini, sia animale, dallo stomaco(abomaso) di vitelli lattanti, ai quali a mio avviso non viene tolto in anestesia( e si cari vegetariani avete letto bene…), o addirittura da organismi geneticamente modificati. Detto ciò non credo sia così assurda la mia allergia…Ed ora permettetemi uno sfogo. Come si può definire alimento il succo della tetta di una vacca coagulato con un’acido e stagionato, e perdipiù con la stessa puzza dello spogliatoio di una fanfara dei Bersaglieri dopo la corsa? E come se io orgogliosamente mettessi a tavola una meringa fatta con lo sperma di un toro. Sarebbe stupendo eliminarlo dalla società ma temo sia solo un’utopia. Così facendo si toglierebbe ad altri la stessa libertà che chiediamo per noi, e sarebbe causa di disoccupazione chiudere i caseifici, infattibile poi in un momento come questo. Ma una cosa possiamo farla lo stesso:CORPORIAMOCI. Una coalizzazione di antiformaggisti affinchè in ogni casa sia buona educazione e consuetudine e in tutti i ristoranti sia LEGGE domandare quella robaccia e NON pregare che non venga messa. NON DEVE ESSERE PRESENTE IN NESSUNA PIETANZA! CHI LO VUOLE LO CHIEDE, come la panna sul gelato.Così si inverte il ruolo del marziano… Ed anche favorire la commercializzazione di prodotti che non ne contengono. Come è regola per i celiaci, per i vegetariani, lo deve diventare anche per gli antiformaggisti. Io sono un fumatore, ma mi ritengo un fumatore educato. Non do sfogo se non appartato, senza importunare nessuno. Lo so fumare fa male, restringe le arterie, ma a chi mangia quel rifiuto organico le arterie si riempiono di colesterolo. Come io non infastidisco col mio vizio, vorrei che mi fosse usata la stessa cortesia. Se in un bel tavolo all’aperto dovessi sentire quella puzza orribile, che mi mette tanto a disagio, mi sentirò autorizzato ad accendermi un enorme sigaro toscano e ad ammorbare tutti. Esistono associazioni assurde, in questo Paese è d’uso lo sproloquio, ogniuno dice e chiede quello che vuole. Ebbene facciamolo anche noi, cerchiamo di ottenere qualcosa, anche poco. Perciò ancora vi dico CORPORIAMOCI. Grazie a voi tutti

    Scritto da Anticaglio | Dicembre 16, 2014, 18:14
  194. Salve!

    una volta mentre aspettavo l’autobus alla fermata sia io che altri, che aspettavano alla fermata come me, continuavamo a guardarci le suole delle scarpe per vedere se qualcuno di noi l’aveva calpestata. Poi invece ci siamo accorti che alle spalle (La fermata era su uno spartitraffico) c’era una “formaggeria” che dispensava il suo olezzo insopportabile. Io detesto il formaggio ma gli altri che erano con me presumo di no. Eppure tutti avevamo scambiato la puzza di formaggio per odore di merda. Questo la dice lunga….

    Scritto da gianpaolo | Dicembre 18, 2014, 13:17
  195. Salve a voi, con molto stupore ho trovato questo bellissimo sito. Sono contento di sapere che ci sono molte altre persone che la pensano come me, credevo di essere non dico il solo, ma quasi. Personalmente ho cominciato a mangiare, da pochi anni i formaggi freschi tipo stracchino robiola ecc, insomma tutti quelli che nn puzzano, o per meglio dire quelli non stagionati. Sono i soli che possono essere mangiati a casa mia, infatti tutta la mia famiglia ne ha dovuto fare a meno. Non voglio avere contatti cn persone che si sono rimpinzati di quello schifo, ne parlarci da lontano. Se esiste qualche ragazza che odia i formaggi mi farebbe piacere conoscerla.

    Scritto da Giggin | Dicembre 20, 2014, 17:01
  196. Colgo l’occasione per rinnovare gli auguri di buone feste a tutti gli anti-formaggisti del mondo, per un Natale e un anno nuovo senza il terribile miasma di Sua Viscidezza il formaggio.

    Scritto da Simone 1979 | Dicembre 23, 2014, 17:25
  197. Buon 2015 a tutti gli odiatori di formaggio…….. e al Diavolo il formaggio con il suo lercio fetore.

    Scritto da Simone 1979 | Gennaio 1, 2015, 01:00
  198. tony vuoi un consiglio spassionato? Sparati! Tu e tutti i mangiatori di sua viscidezza che esistono al mondo! Quando ti verrà una bella malattia cardiovascolare dopo non brontolare!

    Scritto da Alino | Gennaio 6, 2015, 23:40
  199. Fanculo a quella troia di mia zia che ha deciso di regalare a mio padre una forma provolone, quanto puzza quel coso mamma mia, di merda cazzo, quella puzza di merda è insostenibile.

    Scritto da formaggiomerda | Gennaio 10, 2015, 16:33
  200. Ciao ragazzi. Vorrei porvi una domanda: secondo voi, quanti Divor-Odor servirebbero per neutralizzare gli odori di Sua Viscidezza all’interno di un frigorifero? Dite che una decina sia sufficiente? Ha ha ha ha ha.

    Scritto da Simone 1979 | Febbraio 5, 2015, 21:00
  201. Non so neanche da dove iniziare… Come molti di voi, a me il formaggio fa talmente ribrezzo che soltanto scriverne il nome mi fa venire i brividi. Ho smesso di mangiarlo già a 3-4 anni, quando alla mensa dell’asilo, come secondo, ci portavano un’enorme fetta di svizzero e una di prosciutto che, ovviamente, non riuscivo nemmeno a mangiare a causa del contatto con il suddetto alimento. La mia famiglia non mi capisce. Mia madre poi mi fa imbestialire perché, nonostante sia a conoscenza di questa mia repulsione, continua a mettere parmigiano dappertutto, come se io non me ne accorgessi! Non parliamo poi dei conati di vomito che mi vengono nel vedere le mie sorelle prendere caciotte, cubetti di parmigiano, galbanino ecc. in mano e mangiarli come se non ci fosse niente di più buono al mondo. Io personalmente ho terrore ad utilizzare persino i coltelli e le forchette che ci sono a tavola. Evito qualunque contatto e per questo nessuno si può permettere di toccarmi se prima non si é disifenttato le mani e lavato i denti. Sono contenta di sapere che ci sono tante persone nella mia stessa situazione e che quindi non sono un alieno. So che possiamo sembrare esagerati, ma bisognerebbe calarsi nei nostri panni prima di giudicare! Per me questa é una vera e propria ossessione e il solo pensiero di dover annusare, toccare o anche soltanto vedere un qualunque tipo di formaggio mi può far stare male. Ovviamente non chiedo che venga abolito! Sarebbe assurdo dato che, purtroppo, tanta é la gente a cui piace, però chiedo solo un po’ di rispetto per chi invece questo alimento non lo può proprio sopportare!

    Scritto da Janee | Febbraio 6, 2015, 13:39
  202. È un peccato che abbia scoperto questo sito troppo tardi ma ok..credevo di essere l’unica.
    Io fin da piccola non ho mai mangiato il formaggio! All’asilo una volta mi avevano costretto a mangiare un pezzo di parmigiano nell’insalata e indovinate cosa è successo..quella schifosa merda è venuta su da sola! No seriamente era arrivato a metá gola e dopo è tornato su.
    Io odio la gente quando mi dice perchè non lo mangi?non sai che ti perdi guarda. Lo so io che mi perdo! Mi perdo il vomito ecco cosa!
    Ps:odio il formaggio.

    Scritto da Kat | Marzo 16, 2015, 15:43
  203. Io sono arrivata all’età di 23 anni circa senza mai mangiare formaggi,all’infuori di stracchino,mozzarella ,philadelphia,formaggio spalmabile e qualche volta robiolino,da piccola ,ma solo da piccola,mangiavo anche ravioli con burro e ricotta ,ora non più.Una percentuale molto bassa dato che esistono minimo una cinquantina di tipi diversi di formaggi.

    Scritto da maria elena coppola | Marzo 23, 2015, 23:07
  204. Dopo aver letto 203 commenti per rispetto a chi scrive, rimango allibita dall’imperante ignoranza della rete. C’è un melting pot di dati fasulli e discorsi da baretto, figli di dell’era di internet dove ognuno può dire la sua senza metterci la faccia e soprattutto la laurea.

    Partiamo da chi si trascina traumi infantili: la colpa non è del formaggio ( e molti lo dicono ma senza capirlo) ma del rapporto con le famiglie; per quello serve uno psicoterapeuta.

    A livello di conoscenza chimica siamo sottoterra: non è che il formaggio non vi piace per vezzo, ma semplicemente perchè non avete gli enzimi per neutralizzare le ammine biogene (motivo per il quale avvertite che il formaggio puzza) attraverso diaminossidasi, monoaminossidasi e la funzione detossificante del fegato: avete mai consultato un medico? siete certi che il vostro fegato stia bene?

    Le ammine biogene sono contenute ovunque (anche nello sperma…si, le producete, esatto) pertanto se volete evitarle dovrete evitare di mangiare:

    Tutti i tipi di insaccati, come salsiccia arrosto, salame, carne secca, prosciutto crudo, prosciutto cotto, prosciutto affumicato, gendarme, mortadella, affettati e prodotti di salumeria vari ecc;

    Tonno, sgombro, sardine, acciughe, aringhe, lampuga (questi pesci sotto forma di conserva, marinati, salati o essiccati): Frutti di mare; Salse di pesce;

    Crauti, spinaci, pomodori, succo di pomodoro, ketchup, melanzane;

    Alcol, preparati contenenti lievito, salsa di soia, aceto di vino;

    Banana, ananas, papaia, arancia, pompelmo, kiwi, lampone, pera, avocado;

    Leguminose, come lenticchie, fagioli, prodotti a base di soia; arachidi e germi di frumento;

    cioccolato/cacao, fragole, agrumi, noci, anacardi, molluschi e crostacei.

    Sia chiaro, nessuno vi vieta di iniziare una campagna antiformaggio, ma il problema è solo vostro…a livello genetico. Non è il formaggio il problema ma il fatto che siete malati e non lo sapete…ma questo è un altro male della nuova era..come quello di sparare cavolate senza conoscenza…e poi ci chiediamo perchè l’italia va a rotoli.

    Grazie

    Scritto da rita | Aprile 27, 2015, 15:17
  205. Scritto da rodjer | Aprile 28, 2015, 01:02
  206. Si sara’ anche genetico cara Rita, e difatti questa “campagna” e’ volta a chiedere rispetto, come i favisti o chi soffre altre allergie. Cio’ mi fa arguire che forse sei tu a non aver capito. E sapere quattro cose messe in croce non ti da il diritto di essere cosi’ presuntuosa. Un saluto

    Scritto da Anticaglio | Maggio 17, 2015, 00:14
  207. Cara Rita, per prima cosa ti dico che recentemente ho fatto gli esami del sangue e che il mio fegato risulta perfettamente a posto. E poi non capisco una cosa: se le ammine biogene sono contenute in tutti quegli alimenti che hai citato, com’è che per alcuni di essi vado matto (ad esempio il prosciutto crudo, il salame, i fagioli, i pomodori, gli agrumi, l’ananas e via dicendo), mentre invece l’odore di Sua Viscidezza il formaggio mi fa venire il voltastomaco? Sarà forse che le ammine del formaggio non siano biogene, ma fetogene? P.S.: dallo psicoterapeuta vacci tu, perché evidentemente non hai capito lo scopo di questo forum, che è quello di chiedere rispetto per chi, nonostante dichiari apertamente che non sopporta questa specie di “alimento”, spesso e volentieri si ritrova ad intraprendere una vera e propria guerra con parenti, conoscenti, ristoratori, ecc. E soprattutto non ti permettere di dire che tutti noi antiformaggisti siamo malati.

    Scritto da Simone 1979 | Maggio 21, 2015, 08:44
  208. Cari antiformaggisti, mi sono divertito molto a leggere tutti questi post che fanno pensare a un esercito contro il formaggio. io dico… ma perchè non vi rassegnate al fatto che siete una minoranza? Se andate in un ristorante vedrete che la maggioranza mette il parmigiano sulla pasta e quasi tutti mangiano la pizza con la mozzarella. L’anomalia siete VOI non NOI che lo mangiamo.
    Dite che puzza? Lo dite voi, ma per NOI è un profumo (e parlo di adulti e bambini che lo mangiano tutti i giorni senza nessun problema).
    Dunque smettetela di fare le vittime, per me a parte i casi di vera allergia la maggior dei casi sono capricci e lo dimostrano alcuni post di persone che convinte (o costrette) a mangiare il formaggio sono diventati “formaggisti”.

    Scritto da Markus | Maggio 21, 2015, 15:42
  209. Cara Rita, dimenticavo di aggiungere una cosa, oltre che complimentarmi con lSimoe. Ma, e qui ricalco le tue stesse parole, perche’ “la faccia e soprattutto la laurea” non ce la metti tu per prima? allora comincia a domandarti davvero come mai “l’Italia va a rotoli”. un saluto

    Scritto da Anticaglio | Maggio 25, 2015, 23:11
  210. Smettete di dare fertilizzanti alle piante di marijuana un paio di settimane prima del raccolto,
    ove non volete fumare dei residui di fertilizzante.

    Scritto da germinazione semi autofiorenti | Maggio 26, 2015, 01:02
  211. Vi scopro in ritardissimo, ma come tutti voglio manifestare la mia gioia nell’aver trovato tante persone che la pensano come me (mal comune mezzo gaudio) e che hanno subito nella loro esistenza tutta quella serie di PREPOTENTI SOPRUSI gia’ ben elencati.
    Nasco e vivo da 40 anni in una delle due citta’ che ha dato i natali a Sua Maesta’,e, immaginatevi voi, qui e’ una dittatura assoluta.
    (eppure non sono un estremista totale, mangio la mozzarella sulla pizza, il grana in alcuni ripieni, bevo latte, ecc.)
    Quando fin da piccolo esprimi la tua repulsione nei confronti del formaggio sei battezzato come portatore di una brutta sfiga e quindi comincia tutta la sequenza per uniformarti che ben consocete: e’ un capriccio, se provi ti piace, non sai cosa ti perdi, ma perché non ti piace (la domanda piu’ stupida dell’universo), piu’ la sistematica balla che, tranquillo, in quella pietanza non c’e’ (il numero di conati non si conta).
    Alcune considerazioni:
    1 quando si consuma formaggio il cervello produce casomorfine, scientificamente provato che generano dipendenza e stimolano il consumo continuato (se non ci credete chiedete a un medico).
    2 stagionatura e’ uno di quei termini politicamente corretti creati dalla societa’ per indicare il grado di decomposizione di un cibo.
    3 gli studi medico scientifici di questi ultimi anni dimostrano come la caseina sia coinvolta in diverse forme tumorali.
    4 le persone consumano importanti quantita’ di formaggio perché (e anche questo e’ super risaputo) stimola notevolmente le funzioni sessuali di entrambi i sessi, e permette di fornire prestazioni decisamente migliori.
    5 discorso profumo/puzza: sara’ che noi abbiamo le cellule olfattive anomale, ma ad esempio, che odore ha una ferita quando entra in infezione perché l’abbiamo trascurata e togliamo la benda o il cerotto? Fa pensare.
    6 pizzeria, consiglio: non chiedetela senza mozzarella, ma rossa o marinara + gli ingredienti che volete aggiungere. Con me ha funzionato.
    7 presto o tardi (come per tante altre specificita’) un genio aprira’ un ristorante/pizzeria dove la caratteristica principale e’ che nell’intero menu’ non ci sono pietanze al formaggio e fara’ un sacco di soldi.
    Ciao Grandi, un saluto.
    Tigratissimo

    Scritto da Tigratissimo | Giugno 1, 2015, 15:58
  212. rita, domanda, quindi in Thailandia dove il formaggio è considerato SCHIFEZZA, sono tutti malati?

    Ben venga esserlo!

    Scritto da Pissio | Giugno 7, 2015, 14:35
  213. Special Delivery misoprostol online cheap fireworks But what about the fact that the Compton, Calif. native also called himself the “King of New York” in the rap when he said: “I’m Makaveli’s offspring I’m the King of New York/ King of the coast/ One hand I juggle them both.”

    Scritto da Dudley | Giugno 16, 2015, 11:37
  214. Withdraw cash topamax 25 mg for migraines tablet sun But I also don’t think Saban is disingenuous or mean-spirited. His short answers and uncomfortable press conferences and limited niceties are simply unfortunate and unintended byproducts of his maniacal chase.

    Scritto da Conrad | Giugno 16, 2015, 11:38
  215. Nemmeno a me piace il formaggio,mangio solo mozzarella,stracchino,philadelphia,lo spalmino,e qualche volta la robiola.da piccola mangiavo anche burro ,formaggini e raramente ricotta,ma ora non mi piacciono più.forse sembreranno molti tipi,ma con la grande varietà di formaggi che esiste in realtà sono pochissimi tipi quelli che mangio.non bevo nemmeno il latte,ma mangio yogurt,gelati e raramente formaggini.ma non capisco tutto questo accanimento contro il formaggio.Perchè dite che puzza?che prove avete che faccia male?il fatto che ad alcuni ,me compresa,non piaccia non significa che debba essere espulso dalle nostre tavole,il non piacere è una cosa personale.ciao.

    Scritto da maria elena coppola | Luglio 6, 2015, 15:13
  216. Free medical insurance 5 months on accutane eight “While (Pippen) admits spitting at and pushing away (Shafighi), the pushing is justifiable and the spitting is un-prosecutable if in fact (Shafighi) was the aggressor,” the court papers state. “In short, there is insufficient evidence to prove beyond a reasonable doubt that (Pippen) punched (Shafighi) with a fist or kicked him or otherwise unjustifiably battered (him).”

    Scritto da Milford | Luglio 17, 2015, 09:52
  217. This site is crazy :) cost of cytotec tablet in india iyengar Gaskins faces a charge of second-degree sodomy. An adult can be charged with second-degree sodomy for any sexual contact other than intercourse with someone between 12 and 16 . Taken to Shelby County Jail, she was later released on $30,000 bond.

    Scritto da Erasmo | Luglio 17, 2015, 09:52
  218. I’m at Liverpool University accutane uk buy online lqsa You can get advice on this from one of the many companiesthat specialize in this area - such as First AffirmativeFinancial Network, Trillium Asset Management, Advisor Partners,Calvert Investment Management, Aperio Group and Nelson CapitalManagement, a subsidiary of Wells Fargo & Co..

    Scritto da Caroline | Luglio 17, 2015, 09:53
  219. What sort of music do you listen to? citalopram vs lexapro for anxiety obsessive The announcement came after the U.S. Food and DrugAdministration canceled a meeting of outside advisers that hadbeen set for Thursday. Merck said the FDA told the company itneeded additional time to assess the results of its recentlycompleted inspection of one of Merck’s clinical trial sites.

    Scritto da Luke | Luglio 17, 2015, 09:53
  220. Do you know what extension he’s on? how to get amoxicillin online James Mangold, who directed Jackman in the too-little-seen “Kate and Leopold” several years ago, keeps the pace taut, and there’s a terrific train chase that’s one of the year’s best action moments. The “revelation” at the end will come as no surprise to many, but there’s an extra scene after the first part of the credits that more than makes up for that and invites viewers to see Wolverine as a character in a broader picture.

    Scritto da Harold | Luglio 17, 2015, 09:53
  221. How long are you planning to stay here? where to buy cytotec in uk rma Fisher’s foundation builds home for military families to live in while their loved ones are being treated in nearby medical facilities. He said the government’s inability to pay death benefits and travel expenses due to the partial government shutdown was “a national disgrace,  there’s no other way to put it…these are America’s families.

    Scritto da Kieth | Luglio 17, 2015, 10:01
  222. A packet of envelopes generic metronidazole 500 mg midir A Radio Shack store is seen in Cambridge, Massachusetts April 28, 2008. The consumer electronics retailer posted a lower first-quarter profit on Monday as an increase in promotions hurt gross margins.

    Scritto da Brody | Luglio 17, 2015, 10:02
  223. I have my own business dapoxetine hydrochloride structure mbbs But tensions have since waned, although a U.S. research institute and a U.S. official this month said that satellite imagery suggested North Korea had restarted a research reactor at its Yongbyon nuclear complex.

    Scritto da Emmett | Luglio 17, 2015, 10:02
  224. What do you study? amoxicillin 875 mg dosage for strep throat “Sustainability means that the fishery or fish farm meets certain criteria, to assure the customer that they don’t need to worry about the environmental impact of that farm or fishery on the species or the surrounding habitat,” said Melissa Pritchard, SSC coordinator. “At the moment, for some suppliers ’sustainable’ means a certified fishery, while for others ’sustainable’ means fish levels are healthy – but they don’t consider other factors, like discards.”

    Scritto da Jeffry | Luglio 17, 2015, 10:15
  225. Do you play any instruments? price of misoprostol 400 mg ub india This isn’t the first time the Brazilian beauty has enjoyed her daughter’s company during a workout. In August, Bündchen posted a snapshot of herself in a yoga pose beside a lake while balancing Vivian on her lap. And in June, Vivian was right by her mother’s side in yet another photo of the supermodel doing a yoga routine.

    Scritto da Rebecca | Luglio 17, 2015, 11:05
  226. Concordo con quasi tutto nel blog, anche se personalmente non condivido l’ASSOLUTO accanimento contro sua viscidezza immonda. Bisognerebbe invece farci piú furbi e (purtroppo) più “politically correct” in questo caso e far capire agli odiosissimi merdofagi che il suddetto alimento fa male e deve essere quantomeno evitato. Per il resto l’unico derivato del latte che tollero è la mozzarella, ma SOLO sulla pizza ;D

    Scritto da Gabriele | Agosto 12, 2015, 15:58
  227. A packet of envelopes purchase silvitra Between 2003 and 2011, more than 5,000 psoriasis or psoriatic arthritis patients in the U.S. filled out surveys about prescription medication use and treatment satisfaction for the National Psoriasis Foundation.

    Scritto da Gerald | Settembre 29, 2015, 05:23
  228. What part of do you come from? topiramate buy online Silicon Valley’s biggest players refused to confirm whether or not they’d received such orders in the past, but representatives from both Google and Microsoft asserted that their companies had not and would not turn over user account data.

    Scritto da Valentine | Settembre 29, 2015, 05:23
  229. Could I have a statement, please? ldr 531 week 1 assignment His lawyers say he prevented a worse disaster by steering the 290-metre (950-ft) vessel into shallow waters after the impact and that he was thrown overboard due to the angle of the leaning ship, which still lies rusting off the island.

    Scritto da Dennis | Gennaio 13, 2016, 13:35
  230. FUOCO…PER PURIFICARE IL MONDO DA QUESTA MATERIA FECALE..CHIAMATA FORMAGGIO

    GIà…SOLO IL NOME…DA L’IDEA DI QUALCOSA DI MARCIO…PUZZOLENTE…SCHIFOSO…
    MA RENDE BENE L’IDEA….CAZZO!

    VORREI ESSERE IL RE DEL MONDO E VIETARNE LA PRODUZIONE…..

    LA MALEDETTA VOLTA CHE QUEL PASTORE DEL CAZZO…SI è INVENTATO STO MIX….NON POTEVA
    ANDARE A FARSI UN GIRO CON LE SUE FOTTUTE PECORE??

    Scritto da CHEESE KILLER | Febbraio 5, 2016, 19:01
  231. Io vorrei poter far fuori tutti i pappamolla smidollati rammolliti debosciati del ca**o che si fanno intimorire da un pezzo di formaggio perchè per loro “puzza”, poi magari mangiano la prima schifezza “esotica” che gli capita a tiro, tipo scorpioni fritti o altre amenità.

    Se non volete mangiarlo non scassate le balle e lasciateci in pace.

    Non siete in grado di capire il valore culturale che questo cibo ha per l’Italia e per tutta l’Europa, oltre a quello economico, ovviamente.

    Scritto da CHEESE HATER KILLER | Febbraio 18, 2016, 23:58
  232. Carissimi amici detrattori del formaggio, ho letto molti dei vostri commenti ed ora mi voglio presentare: mi chiamo Simone, detto Enomis, conosciuto anche come Eresiarca. Sono contento di sapere che c’è parecchia gente che, come me, detesta il formaggio con tutte le forze, anche se non approvo il linguaggio volgare utilizzato in alcune risposte. Dato che ci sono, vorrei invitarvi a leggere un post molto interessante riguardante l’uso e l’abuso del formaggio. Si tratta di una discussione che ho creato in un panel di sondaggi molto famoso che si chiama Toluna. Lo potrete leggere copiando e incollando nella barra degli indirizzi del vostro browser il link indicato alla fine di questa risposta. Se volete anche commentarlo, dovrete effettuare l’iscrizione al panel, che è assolutamente gratuita. Buon proseguimento di giornata a tutti.

    https://it.toluna.com/opinions/2567740/Ognuno-ha-i-suoi-gusti…-e-disgusti.

    Scritto da Eresiarca | Giugno 22, 2016, 16:52
  233. Ciao a tutti.
    Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non piacciono, soprattutto il parmigiano.
    Anche non piacendomi, non capisco perchè l’odore (la puzza) anche se non mi piace, è come se fosse afrodisiaca su di me.
    Non pensavo ci fossero così tante persone che avevano quasta fobia, a nessuna/o capita questa cosa, cioè di odiarlo ma allo stesso tempo di essere attratti dal mangiarlo o odorarlo per forza ?
    Ciaooooooooo.

    Scritto da Giulio | Dicembre 26, 2016, 19:22
  234. Ciao popolo del formaggio no.
    Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo come me.
    Che ne direste, per chi vuole, trovarci da qualche parte per una conoscenza diretta?
    A Milano o Venezia o Bologna…

    menta

    Scritto da menta | Gennaio 3, 2017, 17:44

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook