// post...

Timesnewroman

Mama Grande

La mano col rosario le scivolò lungo il fianco, e allora vide la Mamà Grande nel patio, con un lenzuolo bianco e un pettine in grembo, che schiacciava i pidocchi coi pollici. Le chiese:
“Quando morirò?”
La Mamà Grande alzò il capo.
“Quando ti si comincerà a stancare il braccio”.

Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

Nessun commento per “Mama Grande”

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook