// post...

Mano sinistra

Sproporzioni

Cambiata la legge elettorale. Maialata, non c’è dubbio. Criminale, senz’altro. Fatta da omini truffaldini e timorosi, ovvio.
Eppure io la preferisco, perchè non sarò più costretto a votare un democristiano solo perchè in Abruzzo per sinistra si intende quella democristiana,
perchè ho sempre dubitato di chi vuole eliminare i partiti,
perchè i partiti, spesso, sono l’unico rimedio alle star della politica,
perchè la maggioranza, da sempre, mi sta sulle palle,
perchè quella volta ho votato per il proporzionale,
perchè se la natura non avesse inventato il proporzionale le pecore nere non ci sarebbero,
perchè mi sento proporzionale in tutto, a partire dal modo in cui sono solito prendere le decisioni:
chi è indeciso solo tra due opinioni non è indeciso, è ignorante.

Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

Un commento per “Sproporzioni”

  1. La truffa più grande è che non si tratta nemmeno di un sistema proporzionale "puro" in quanto è previsto un premio di maggioranza. Il tutto è ingarbugliato dal fatto che il premio di maggioranza scatta su base regionale, per cui in una regione può scattare a favore di una coalizione ed in un’altra può accadere il contrario. Per cui, ad esempio, per essere eletti a Matera può bastare una percentuale del 2,3, mentre a Padova potrebbe rimanere esclusa una lista con il 7%. Per non parlare poi dell’abolizione del voto di preferenza: in pratica si voterà senza poter esprimere la preferenza per il singolo candidato con liste circoscrizionali bloccate (26 su tutto il territorio, circa una ogni regione) e nomi indicati dalle segreterie dei partiti. Già infuria la polemica sull’interpretazione che dovrà essere data nei seggi nel caso in cui gli elettori (saranno milioni a livello nazionale) esprimeranno ugualmente la preferenza scrivendo sulla scheda il nome del leader del loro partito (Fini, Berlusconi, Prodi, ecc.)

    Scritto da mattres | Ottobre 13, 2005, 19:43

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook