// post...

Timesnewroman

Il Castello di Gollum

Prendete un bel libro. Bello grosso. Diciamo Il Castello di Kafka.
Poi scegliete una voce importante, immaginiamo quella di Gollum del Signore degli anelli, oppure dell’arcivescovo Gilday del Padrino p.te III, e convincetela a riassumere il libro in 10 righe.
Ecco, grazie a PIù Blog e al premio Emozioni tra le righe io l’ho fatto.
Il risultato è questo…

Devo dire che sentir leggere una cosa scritta in silenzio e rimasta in silenzio fino ad allora è stato davvero emozionante.
Grazie dunque all’organizzazione di Più Blog e a Francesco Vairano per la magistrale interpretazione.

Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

2 commenti per “Il Castello di Gollum”

  1. Mai titolo di concorso fu più azzeccato. :)
    Emozioni vere, nel sentire il proprio come quello degli altri. Li ho ascoltati tutti ad occhi chiusi, e riascoltarli accende sempre la stessa emozione.

    Scritto da Tittyna | Dicembre 11, 2006, 20:52
  2. che emozione!!!complimenti a te e al fine dicitore

    Scritto da monia | Dicembre 12, 2006, 12:10

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook