// post...

Mano sinistra

La satira degli altri

Stasera ho visto  un programma alla TV.
Questo programma si chiama "Torte in faccia" ed è presentato da Pippo Franco.
E’ la satira di destra: ci sono torte in faccia, pameleprati e argute gag alla vanzina. Stasera ho scoperto una cosa importante: io non sono di sinistra per chissà quali motivi, io sono di sinistra perchè loro sono di destra. Io non accetto che la gente possa guardare i film di Boldi e restare a piede libero, non capisco come si riesca a ridere di una torta in faccia, non tollero che un pubblico possa applaudire e scompisciarsi alla battuta di pippo franco "prodi se passi per strada i gatti neri si toccano". Questa è la sottocultura contro cui dobbiamo combattere, questo è il mondo che dobbiamo cambiare.
La sinistra deve cambiare la gente, far pensare la gente, perchè il voto di uno che ride per pippofranco non può valere quanto quello degli altri. Non siamo tutti uguali, loro non sono uguali, non ancora. Non dobbiamo mai dimenticarlo.

Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

25 commenti per “La satira degli altri”

  1. Tu sei fuori come un balcone, la gente deve poter ridere di quello che preferisce che sia di destra o di sinistra, la sinistra come la destra non devono cambiare proprio nessuno ognuno è libero di essere quello che vuole nel rispetto delle altrui peculiarità.
    Ti saluto e fatti un’esame di coscienza anche Hitler voleva cambiare la bente e abbiamo visto i risultati.

    Scritto da Otimaster | Gennaio 6, 2006, 14:08
  2. Hitler era libero di essere ciò che voleva…no? Tu lo rispettavi? Io no.

    Scritto da Azael. | Gennaio 6, 2006, 14:14
  3. Ho scritto liberi di essere quello che si vuole nel rispetto dell’altrui libertà e lui non la rispettava. Tu puoi anche non rispettare chi ride alle battute di Boldi, Pippo Franco…. ma devi rispettare la loro libertà di farlo, non si può partire dal presupposto di aver ragione, io penso sempre che lemie opinioni siano giuste per me ed alcuni altri ma non cerco di imporle a chi la pensa diversamente e quando mi trovo a dover sottostare al volere di una maggioranza a a me avversa lo faccio per amore di democrazia, amore che tu evidentemente non condividi se vorresti imporre agli altri di pensarla come te.

    Scritto da Otimaster | Gennaio 6, 2006, 14:47
  4. Da uomo di Destra condivido solo una frase del tuo delirio: “Non siamo tutti uguali, loro non sono uguali, non ancora”.
    Per fortuna, aggiungo.

    Scritto da Monsoreau | Gennaio 6, 2006, 14:55
  5. Otimaster: Cambiare delle idee non significa necessariamente imporle. Può significare suscitarle, farne conoscere di nuove, approfondire quelle che si hanno… se una persona si abitua a vedere pippofranco probabilmente alla fine se ne farà una ragione e inizierà a ridere alle sue battute…quanto a Hitler, se anche non avesse provocato nessuna sciagura, io non avrei comunque rispettato le sue idee. In generale, credo che tutti possano ridere di qualsiasi cosa, ma credo anche che sia compito di chi in questo qualcosa vede solo volgarità di far emergere chiaramente il proprio disappunto. Altrimenti sarebbe una corsa al ribasso la cui puntata minima avrebbe il prezzo della nostra dignità. Tu accetteresti di vedere in TV una gara di rutti al posto del telegiornale se questo fosse il volere di una maggioranza? Io no, è più forte di me. Sono debole di stomaco.

    Monsoreau: da uomo di sinistra, siamo d’accordo

    Scritto da Azael. | Gennaio 6, 2006, 15:40
  6. Io non ho visto la trasmissione e rifiuto l’idea che si possano definire volgari cose di destra e raffinate le cose di sinistra..Ma che razza di giudizi sono? Il pubblico é variegato c’é chi ama la partita e chi ama il concerto, non per questo uno é di destra e l’altro di sinistra. Quante volte ho sentito definire i film Boldi-DeSica roba della destra..Ma che panzane sono? Sono film commerciali, fatti senza secondi fini, solo per divertire e incassare.
    Questa puzza sotto il naso antidemocratica della sinistra non la sopporto proprio..
    L’abitudine di etichettare..
    Ma lasciate un po’ che la gente scelga quello che le pare! ma chi siete voi per giudicare, per educare gli altri?

    Scritto da Lontana | Gennaio 6, 2006, 16:44
  7. Ecco, è esattamente puzza sotto il naso, ma se abbiamo nasi troppo sensibili che possiamo farci?? Pensa che io non mangio formaggio perchè puzza!
    PS: l’ho definita satira di destra perchè chi la fa è di destra, l’etichetta ce l’ho trovata già attaccata…

    Scritto da Azael. | Gennaio 6, 2006, 17:04
  8. E che dire del coprofilo Luttazzi? per non parlare di quel grassone seminudo che scoreggiava su RAI3 in quella trasmissione a pezzi, genere intervallo?

    Scritto da Lontana | Gennaio 6, 2006, 17:28
  9. Dai! Vuoi mettere le torte in faccia con Cinico TV? Quello era uno degli esperimenti più geniali mai passati in tv… ma comunque non dico che debba piacerti per forza un programma, rivendico solo il diritto di non tollerare ciò che ritengo volgare. Puoi fare lo stesso anche tu. Io mi sforzerò di farti cambiare idea. Semmai.

    Scritto da Azael. | Gennaio 6, 2006, 17:42
  10. Caro Angelo cattivo, io sono esente giacché vivo appunto “Lontana”, dunque mi sono risparmiate le satire di RAI3, i telegiornali, le chiacchiere da serva contro Berlusconi e posso vedermi in tutta tranquillità Fox news e Bush e tutta una serie di altre amenità!
    Invidioso, vero? ; - )

    Scritto da Lontana | Gennaio 6, 2006, 17:50
  11. Ti invidio più che altro perchè da te trasmettono ancora South Park. Qui da noi ci hanno detto che se lo guardiamo diventiamo cattivi cattivi :(

    Scritto da Azael. | Gennaio 6, 2006, 17:53
  12. Nasi troppo sensibili ? Volgari certe trasmissioni?
    Ma se hai un blog pieno di belle parolucce scritte da te !
    Io,in rete dal 2000,non ne ho mai scritte.
    Anche questo ci differenzia da voi,seguaci di South Park,Luttazzini e Simpsoncini.

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 6, 2006, 18:20
  13. Beh io le parolacce posso dirle, tanto in un eventuale inferno ci vado comunque ;)
    Anzi approfitto per lanciare un appello: se “c***o” è una parolaccia esigo che lo sia anche “Calderoli”. Poi vediamo chi mi raggiunge al calduccio….;)

    Scritto da Azael. | Gennaio 6, 2006, 18:25
  14. Puoi dire tutte le parolucce che vuoi;rimane la contraddizione nello storcere il naso e trovare volgarità da parte di chi usa il turpiloquio come divertissement:io,m’occupo d’estetica.
    E nel Mio Blog ho Sfinte Mihail, San Michele ,che caccia i demoni da sempre .
    Perchè il Male,è sempre VOLGARE.

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 6, 2006, 19:18
  15. Chi ha deciso quali sono le parole volgari? Chi ha stilato l’albo delle parolacce? E perchè sono volgari? Te lo sei mai chiesto?
    Se il “vostro” Cristo avesse potuto, avrebbe usato tutte le parole esistenti e la Maddalena l’avrebbe chiamata p*****a. E l’avrebbe salvata.

    Scritto da Azael. | Gennaio 6, 2006, 20:08
  16. Volgare è tutto quello che punta al basso,al caduto.Caduto per sempre.In Eterno.
    Amìn.

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 7, 2006, 17:28
  17. UN GENTILE REGALO:
    PRINCEPS gloriosissime caelestis militiae, sancte Michael Archangele, defende nos in proelio et colluctatione, quae nobis adversus principes et potestates, adversus mundi rectores tenebrarum harum, contra spiritualia nequitiae, in caelestibus. Veni in auxilium hominum, quos Deus creavit inexterminabiles, et ad imaginem similitudinis suae fecit, et a tyrannide diaboli emit pretio magno. Proeliare hodie cum beatorum Angelorum exercitu proelia Domini, sicut pugnasti contra ducem superbiae luciferum, et angelos eius apostaticos: et non valuerunt, neque locus inventus est eorum amplius in coelo. Sed proiectus est draco ille magnus, serpens antiquus, qui vocatur diabolus et satanas, qui seducit universum orbem; et proiectus est in terram, et angeli eius cum illo missi sunt.

    En antiquus inimicus et homicida vehementer erectus est. Transfiguratus in angelum lucis, cum tota malignorum spirituum caterva late circuit et invadit terram, ut in ea dele

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 7, 2006, 17:34
  18. En antiquus inimicus et homicida vehementer erectus est. Transfiguratus in angelum lucis, cum tota malignorum spirituum caterva late circuit et invadit terram, ut in ea deleat nomen Dei et Christi eius, animasque ad aeternae gloriae coronam destinatas furetur, mactet ac perdat in sempiternum interitum. Virus nequitiae suae, tamquam flumen immundissimum, draco maleficus transfundit in homines depravatos mente et corruptos corde; spiritum mendacii, impietatis et blasphemiae; halitumque mortiferum luxuriae, vitiorum omnium et iniquitatum.

    Ecclesiam, Agni immaculati sponsam, faverrrimi hostes repleverunt amaritudinibus, inebriarunt absinthio; ad omnia desiderabilia eius impias miserunt manus. Ubi sedes beatissimi Petri et Cathedra veritatis ad lucem gentium constituta est, ibi thronum posuerunt abominationis et impietatis suae; ut percusso Pastore, et gregem disperdere valeant.

    Adesto itaque, Dux invictissime, populo Dei contra irrumpentes sp

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 7, 2006, 17:39
  19. Adesto itaque, Dux invictissime, populo Dei contra irrumpentes spirituales nequitias, et fac victoriam. Te custodem et patronum sancta veneratur Ecclesia; te gloriatur defensore adversus terrestrium et infernorum nefarias potestates; tibi tradidit Dominus animas redemptorum in superna felicitate locandas. Deprecare Deum pacis, ut conterat satanam sub pedibus nostris, ne ultra valeat captivos tenere homines, et Ecclesiae nocere. Offer nostras preces in conspectu Altissimi, ut cito anticipent nos misericordiae Domini, et apprehendas draconem, serpentem antiquum, qui est diabolus et satanas, ac ligatum mittas in abyssum, ut non seducat amplius gentes.

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 7, 2006, 17:45
  20. Bada che qui l’acqua santa bolle… e cmq questo blog non è una discarica, quindi evita di postare commenti in serie, ma limitati ad esprimere concetti in maniera sintetica. Grazie

    Scritto da Azael. | Gennaio 7, 2006, 17:46
  21. Sai,ognuno sceglie con che Angeli stare…

    Ed anche questa è SATIRA DI DESTRA !

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 7, 2006, 17:47
  22. Nessun commento in serie:non è colpa mia se il commento poteva ospitare solo 1000 caratteri.
    E la preghiera a Sfinte Mihail,Micha-El,difensore di Isra-El ne conteneva assai.
    Perchè ,come ho scritto, ognuno sceglie con che Angeli stare. Ed i frutti si vedono:non son io che affermo di pascermi d’odio.
    Ma è una costante:sui muri di Milano spesso si legge “DAX odia ancora”,credendo di rendergli un bel servigio…
    Buona Domenica,giornata di Nostro Signore,Vero dio e Vero Uomo,
    Amìn !
    PS,cosa ti ha fatto,povero Calderoli ? Anche per lui una bella bravata in arrivo come per Borghezio,100 contro 1 ?

    Scritto da Starsandbars | Gennaio 8, 2006, 10:08
  23. Poveretto…ti ho risposto da me! Ripeto, solo un razzista, poveretto poteva asserire certe cose. Ciao

    Scritto da StarSailor | Gennaio 10, 2006, 11:55
  24. Sì, di fronte a certa sottocultura sono irrimediabilmente razzista…

    Scritto da Azael. | Gennaio 10, 2006, 12:14
  25. Sfinte Mihail? San Michele? Bene/Male? Destra/Sinistra?
    Sono daccordo con Azael per quanto riguarda il livello di cultura raggiunto. Al contrario basta di nominare persone che non sono mai esistite o che esistono solo perchè qualcuno un giorno si è svegliato, ha letto una favola scritta da chissà chi, e l’ha imposta come religione ai suoi seguaci. Allora anche Smigule fra qualche centinaio di anni potrebbe essere considerato una divinità (come già è una religione quella di Star Trek).
    E poi perchè uno “di Destra” non può trovare giuste alcune cose “di Sinistra” e viceversa?

    Scritto da Che sgrufli | Gennaio 12, 2006, 12:17

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook