// post...

For a better life

Mutande & mutande

Patrizio: ti saluta LUCILLA che nn hai voluto salutare l’altra sera .. SCEMO!
me: ?
chi è lucilla??
Patrizio: ma come??? ci abbiamo pranzato anche un paio di volte a casa .. la mia amica
me: Il Cilla?
mmm
per me può essere anche un terzino del kaiserlautern degli anni 70
…un ottimo terzino
non ricordo NULLA
ma è la bionda che era con te l’altra sera?
Patrizio: ma che bionda!!!
me: mmm
Patrizio: diomaiale se’ daltonico
me: allora mora
Patrizio: è castana scura!
me: bene
tutto coincide
Patrizio: che ti ha anche salutato (mentre tu eri villanamente in mutande!!)
me: eh
ma l’ho salutata
no?
(io ero elegantemente in mutande)
Patrizio: ….. no
me: ma come no??
sìe
Patrizio: hai abbassato lo sguardo come fai sempre
me: non potevo allargarmi troppo data la mise…
Patrizio: da bravo autistico
me: ho abbassato lo sguardo per vedere se le mutande erano presentabili
dato che rappresentavano il 50% della mia identità pubblica
in quel momento
Patrizio: cmq ti risaluta, è partita per il guatemala
me: per così poco?

Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

2 commenti per “Mutande & mutande”

  1. sei tutto matto! ma simpatico

    Scritto da silvia | Settembre 22, 2006, 11:51
  2. Tanto non te lo da.

    Scritto da Clockwise | Settembre 26, 2006, 15:09

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook