// post...

Mano sinistra

Per l’Occidente. Per l’Oriente ciccia

L’Occidente è fico, l’occidente è il meglio che c’è. Io da grande voglio fare l’Occidentale.

l’Occidente Noi siamo impegnati a riaffermare il valore della civiltà occidentale come fonte di princìpi universali e irrinunciabili, contrastando, in nome di una comune tradizione storica e culturale, ogni tentativo di costruire un’Europa alternativa o contrapposta agli Stati Uniti. Noi invece crediamo nella necessità storica di occupare il Kamchakta, stante l’obiettivo imprescindibile di conquistare 24 territori.
l’Europa Siamo impegnati a rifondare un nuovo europeismo che ritrovi nell’ispirazione dei padri fondatori dell’unità europea la sua vera identità e la forza di parlare al cuore dei suoi cittadini. Siamo impegnati a rifondare i padri fondatori. Uno per uno.
la sicurezza Siamo impegnati a fronteggiare ovunque il terrorismo, considerandolo come un crimine contro l’umanità, […]. Siamo impegnati a fornire pieno sostegno ai soldati e alle forze dell’ordine che tutelano la nostra sicurezza, sul fronte interno così come all’estero. Siamo impegnati a contrastare ogni forma di violenza che impedisca alla violenza di impedire la violenza.
l’integrazione Siamo impegnati a promuovere l’integrazione degli immigrati in nome della condivisione dei valori e dei princìpi della nostra Costituzione, senza più accettare che il diritto delle comunità prevalga su quello degli individui che le compongono. Siamo impegnati a promuovere l’integrazione di quegli altri.
la vita Siamo impegnati a sostenere il diritto alla vita, dal concepimento alla morte naturale; a considerare il nascituro come "qualcuno", […], e mai come "qualcosa" facilmente sacrificabile per fini diversi. Siamo impegnati a sostenere il diritto alla vita di qualunque cosa. Mai più matite temperate prima del quarto mese.
la sussidiarietà Siamo impegnati a sostenere il principio "tanta libertà quanta è possibile, tanto Stato quanto è necessario". Con ciò si esalta il primato cristiano e liberale della persona e dei corpi intermedi della società civile […]. Siamo impegnati a sostenere il principio "tanta libertà quanta me ne serve se ce l’hai dammi pure un osso per il sugo, tanto Stato quanto è avanzato dal pranzo di ieri".
la famiglia Siamo impegnati ad affermare il valore della famiglia quale società naturale fondata sul matrimonio, da tenere protetta e distinta da qualsiasi altra forma di unione o legame. Siamo impegnati a prendere per il culo i culattoni; ’ste checche.
la libertà Siamo impegnati a diffondere la libertà e la democrazia quali valori universali validi ovunque, […] Non è al prezzo della schiavitù di molti che possono vivere i privilegi di pochi. Siamo impeganti a diffondere la democrazia ovunque. Non è al prezzo della schiavitù dei ricchi che possono vivere i privilegi dei poveri.
la religione Siamo impegnati a riconfermare la distinzione fra Stato e Chiesa, senza cedere al tentativo laicista di relegare la dimensione religiosa solamente nella sfera del privato. Siamo impegnati a riconfermare la distinzione tra Stato e Chiesa, nella convinzione che la democrazia dell’alternaza possa consentire l’elezione democratica del prossimo dio.
l’educazione Siamo impegnati a difendere e promuovere la libertà di educazione senza negare la funzione pubblica dell’istruzione. Intendiamo realizzare la piena equiparazione della scuola non statale con la scuola statale, […]. Siamo impegnati a difendere la libertà di educazione. Intendiamo realizzare la piena equiparazione della scuola dei ricchi con quella dei poveri, applicando il principio generale dei cazzi tuoi.
l’Italia Siamo impegnati a rendere la nostra Patria ancora più autorevole. […] Non può essere né libero né rispettato chi dimentica le proprie radici. Siamo impegnati a rendere la nostra Patria ancora più autorevole nel contesto liberale dell’impero austroungarico. Svizzera fottiti.
Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

2 commenti per “Per l’Occidente. Per l’Oriente ciccia”

  1. a me il manifesto non piace…ma è perchè sono laico…e il documento preannuncia una svolta teocon

    Scritto da Camelot Destra Ideale | Febbraio 25, 2006, 01:24
  2. Personaggio interessante, ’sto Camelot: destrorso ma laico… costoro - in verità - io li capisco poco, però il mondo è bello perchè è vario! Quanto al manifesto, che dire, dietro c’è la firma di Pera (che già non è stato graziato dal cognome avuto in dote), un liberaldemocratico di sinistra convertito al Berlusconismo… peggio di lui solo Ferrara o Sgarbi, credo… curiosità: non è che m’arrestano visto che sotto par-condicio si fanno queste insinuazioni, eh?

    Scritto da Clockwise | Febbraio 25, 2006, 03:17

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook