// post...

Cattive intenzioni

Andare a sircana

Sircana chiede scusa per aver deviato il suo percorso estivo ed essere finito col trans. Dice che sta malissimo. Povero.
Dunque. Posto che un trans difficilmente può rientrare nella categoria delle prostitute sfruttate e schiavizzate, dato che lo schiavista dovrebbe tirar fuori un bel po’ di quattrini per gli ormoni e per le operazioni e gli schiavisti, si sa, son gente all’antica. E tirchi. Dedotto inoltre che il medesimo trans oltre ad essere trans faccia pure il trans per lavoro. Convenuto poi che il solito trans abbia una rispettibilità e una dignità come qualsiasi lavoratore. Mi chiedo: ma per cosa cazzo ti scusi? Per essere andato a trans? E il trans cosa dovrebbe dire per essere andato a sircana?? Ma ha visto come sei fatto vecchia acciughina della mamma? E ti sei confrontato col rigoglioso e curvilineo trans? Se tu, caro portavoce di questa beneamata, fossi stato uno con le palle, e di sinistra, il giorno del casino mediatico avresti detto: beh? m’avete fatto le foto? Bene. SOno stato a trovare un trans che però ha tirato un po’ sul prezzo e allora ho lasciato perdere, ripromettendomi di riprovarci domani sera, dall’altra parte della strada. Chè mi piacciono quelle rotondette.
E avresti aggiunto: vi ringrazio per tanta attenzione e vi invito a salire in macchina con me nelle prossime uscite. Allora saresti uscito pulito dalla faccenda. Non vergognandoti di aver fatto una cosa che è immensamente più morale e sana di portarsi dietro una famiglia per 50 anni solo perché così si usa da queste parti. Più condivisibile di far da portavoce ad uno che si vergogna di aver dalla sua parte anche un po’ di gay e di stranezze variamente assortite.
E la prossima volta che ci vai per legittimo sollazzo, non dire che vai a trans, perchè non è detto che loro ti stiano aspettando con la gioia che immagini. La prossima volta, al massimo, dì che non è che andavi a trans, è solo che l’appuntamento era lì.

Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

Un commento per “Andare a sircana”

  1. Che tristezza, eh? Ma non se ne rendono conto ’sti politici d’essere più squallidi e immorali di qualsiasi prostituzione o pornografia?

    Scritto da Orazio | Marzo 24, 2007, 14:38

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook