// post...

Cattive intenzioni

Un sacco di gente migliore

E così ieri c’è stata la grande manifestazione del Piddì. Un sacco di gente e un bel discorso di Veltroni. C’era pure il sole.

Io invece stamattina ero al bar a fare colazione. C’era poca gente e di fianco al mio tavolino, c’erano due carabinieri, un uomo e una donna. Io, da par mio, facevo l’intellettuale leggendo i voti di siena-catania sulla gazzetta dello sport, i militari invece si attardavano in chiacchiericcio. Lei era una zoccola, un’evidente e lampante zoccola. Non che io abbia nulla contro le zoccole, ma lei lo era con sufficienza, e la sufficienza mi dà fastidio. Non per niente stavo leggendo i voti di siena-catania sulla gazzetta dello sport. Il carabiniere, da galante sottoproletario, sciorinava battutine sottili e garibaldine, al cospetto di una carabiniera che di garibaldino avrebbe tranquillamente apprezzato i paracarri dei mille. Dopo un buon quarto d’ora di pinzillachere finto-saputelle il militare ha avanzato l’attacco con le sue ferraglie tardo-risorgimentali: “e alla cena stasera che ti metterai?” “e con Elena ti sei già messa d’accordo?” “e magari ci vediamo un po’ prima per l’aperitivo, vi porto io”. E la volgare femmina, a ribadir fregnaccia : “sì, anzi adesso mando un messaggio alla Elena”, e dopo l’armeggiar di dita, esplode un impareggiabile “ma come si scrive ‘sommelié“? E l’impavido: “…sommelié??” La vacca: “sì, per dirle che ci fai tu da sommelier, da autista!”.

Non che mi aspettassi un sette per Maccarone, o la sinistra, ma cazzo.

Nessun tag associato a questo articolo

Commenti

6 commenti per “Un sacco di gente migliore”

  1. in effetti i voti della gazzetta, soprattutto per le squadre meno blasonate sono spesso poco attendibili e si limitano alla sufficienza e questo posso capirlo può dar fastidio

    Scritto da molengai | Ottobre 27, 2008, 12:13
  2. già, d’altra parte secondo la questura Maccarone ha preso 3,5

    Scritto da azael | Ottobre 27, 2008, 13:42
  3. L’unica chiosa degna di questa manifestazione è: in piazza c’erano due milioni e mezzo di persone, meno quella che stava sul palco, che - se non sbaglio - è ad opera di Diliberto (ieri sera da Crozza).
    Poi c’è la mia chiosa: nella guerra dei numeri, di solito vince il quarantadue, che potete tumblrare a vostro piacimento.

    Scritto da Clockwise | Ottobre 27, 2008, 15:31
  4. E’ facile prendersela con le donne ed i carabinieri poi, quando queste concorrono nello stesso individuo-zoccola mi sembra come sparare sulla croce rossa che, tra l’altro, ai tempi dei garibaldini non esisteva.

    Scritto da quentin | Ottobre 27, 2008, 17:32
  5. e poi per forza le questure sbagliano i conti…e poi per forza che serve investire sull’università e l’istruzione. Vedi te che roba, porco mondo

    Scritto da paz83 | Ottobre 28, 2008, 14:13
  6. Ho criticato Veltroni dall´inizio della sua guida del Pd. Lo trovavo un po´ viscidello, guidatissimo dai soliti complottardi incappucciatoni, moscio, timorosissimo a chiamare la cose col loro esatto nome, ossia a mettere le dita sui punti dove davvero andavano messe ( concentrazioni di potere filo Hitlerian Berlusconiane, mafia, nuove pdue varie all over Italy, media tutti Arcorleoniani come manco Pinochet aveva, ect ect), insomma, un Gianni Letta maninpastone di centro sinistra, un simil Berluscones, alla fin fine. Forse ( per quanto mi e´sempre sembrato uno “pulito”) addirittura, anche un corrotto…, per lo meno nell´anima, ………..ma chissa´ (?), si sa´, in Italia……….. Ho scritto pure varii posts nella rete con il titolo ” tra dormite da ghiro e enormi inciucioni continuan i disastri di Walter Veltroni”. Siccome ho gia´ fatto tutto qs, non dovrei passare di certo ( anche se tra Arcore e Corleone, con Berlusconi che dirige il tutto da Arcorleone, si sa´, ” tutto e´ possibile”) per un lecchino, se dico che finalmente, ora, Walter Veltroni mi inizia a piacere un tocchinininino di piu´. IL SUO, SUPER STRA FINALMENTE, DI PIETRIZZARSI UN PÓ, IL SUO, SUPER STRA FINALMENTE, AVER USATO LA PAROLA REGIME, AVER PROPOSTO IL LICENZIAMENTO DEL MANINPASTONE MASSONE FURBASTRO NICOLA LA TORRE, GIA´GRANDE FAN DI MARCELLO ” MACELLO” ( as nicked by Stefano Bontade: nota beneeeee), DELL´UTRI, MI SEMBRAN TUTTE COSE DA ” ERA ORA, WAGLIUNCE´”. Come l´aver cacciato il Sergio De Gregorio bis: Riccardo Villari. Vi sono infatti, di quei corrotti viscidi Berluscones nel Pd, da brividi. X quello Berlusconi non scompare mai, ovvioooooooooooooo. Per quello disse ” scatenero´la guerra dentro il Pd”: con tutti i corrotti che ha dentro lo stesso ( corrotti, via fighissimi dei Rotary, Lions clubs, p due varie, ma sempre corrotti, di certo nell´anima, ma per me, anche…). Sono inciampato in uno dei piu´viscidi e vomitevoli, per i miei gusti, tra essi: ossia nel massone “mafioso e nazifascista dentro”, il, per me, lercio Francesco Costa. Lui, pure, infatti, super stra steccatissimo da Giuliano Giulianazi Ferrara, per cui, scrive, anzi, visto quanto e´disonesto, per cui scrofa, raglia. Scrive per Giuliano Giulianazi Ferrara, ossia per chi voleva far mettere una bomba su set de il Caimano, via Cia fascismoderna di quegli anni, per non far uscire il film stesso, che cosi´ bene mostrava valigette piene di cash massonazimafioso firmato “real Berluscones, baby”. Giuliano Giulinazi Ferrara, ossia quello del “partito liquido”, come lo e´, guarda caso, la diarrea. Partito liquido, atto a fot.ere il centro sin meglio. Qs sicario fasciondranghetaro del web, Francesco Costa, se sei Cristiano ( che colpa terribile!!!!!!!!!!! siam tornati ai tempi delle fosse dei leoni al Colosseo, basically) ti cancella, scrive menzogne su quello che hai scritto, e ricancella le tue repliche. Manco Pol Pot arrivava a tanto, altro che Pd, qs e’ Pnazi. Lo querelero´ 4 volte per le 4 schifezze assassine di democrazia e liberta´che mi ha fatto contro sul suo verminaio, sorry, sito. Torniamo comunque a Walter Veltroni. SE CONTINUI COSI´, NEL MIO PICCOLISSIMO, TI DIFENDERO’, MA DEVI CONTINUARE PERO´, AO´, DEVI DDDDE CONTINUA´, AO´ COME DICONO NELLA TUA RRRRRRRROOOOOOOOOOMA PIU´CORAZON E MENO FARSI IMBRATTARE DAI SUINI GIANNI LETTA, E GIULIANO FERRARA, CHE, CON LA SCUSA DEL DOVER ABBASSARE I TONI ( ORA!!!!! GUARDA CASOOOO!!!! MENTRE QUANDO ERAN ALL’OPPOSIZIONE LORO, INNEGGIAVANO ALLA GUERRA CIVILE OGNI 6 ORE, CORROMPEVANO SENATORI ITALOAUSTRALIANI, MANDAVANO CANI SELVAGGI DIETRO PRODI OVUNQUE), VI LASCERANNO ALL´OPPOSIZIONE PER SECOLI, SE NON CI SI DI PIETRIZZA DI PIU´.

    Scritto da Michele Nista | Novembre 30, 2008, 17:31

Scrivi un commento

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook