// archivi

For a better life

Questa categoria contiene 131 articoli

Degrado

Oggi mi sono svegliato con una piacevole sorpresa: le formiche (rosse?) avevano scambiato la mia camera per il Mar Rosso. Una formica Mosè si accingeva ad attraversare il mio letto e con lo sguardo interrogativo attendeva che si aprissero le acque, come un marito di partoriente in sala d’attesa.
Ora, io non conosco la religione […]

ore 22. Nulla.

Kafka aveva scritto una cosa del genere nei Diari, ma il suo nulla suonava indubbiamente meglio. Era, credo, un nulla senza altri attributi, senza contorno e senza base. Il mio nulla delle 22 è inesorabilmente arginato dall’armadio a 6 ante e dalla libreria, dallo schermo del pc e dalle dita sulla tastiera. E’ […]

culoless

Ok, il problema è risolto.
Il culo è stato staccato dalla sedia. Anche oggi riusciremo a fornirVi gli elementi nutritivi di cui avete bisogno.
Di seguito il dettaglio dei rimborsi:
Intestino tenue: una pizza
Intestino crasso: una pizza
Stomaco: una pizza
Cervello: nulla (domanda presentata in ritardo/mancanza di requisiti)
Scusandoci per il disagio arrecato, Vi porgiamo cordiali saluti.

Cornetto

Dovevo prevedere che sarei andato incontro ad una giornata difficile…
c’era decisamente troppa nutella nel cornetto
pioveva decisamente troppo sul cornetto

purgatorio

Purgatorio 1.1
_______________________________
Vuole ordinare qualcosa mentre aspetta?
No, grazie, mi porti il conto…
Ma non ha preso nulla…
Mi porti il conto

messia

1. Grado di insofferenza per l’atto meschino del “lavare i piatti del pranzo rimasti immobili fino alla veneranda ora attuale senza che nessun viandante abbia percepito la necessità del loro lavaggio intervenendo con atto eroico quanto atteso nella mia cucina bisognosa e terzomondista”: STABILE
2. Compromesso: io non vi guardo e voi non mi guardate, mi […]

bava (beccaris?)

M: Non devi addormentarti… resta sveglio…resisti almeno per un’altra ora…
Mx: Non ho intenzione di proseguire oltre con questa farsa
M: Tra un’ora potrai crollare e adagiarti nel letto di bavetta che sto preparando per te…
Mx: No, non cercare di convincermi bastardo!
M: Ehi, non puoi trattarmi così…sono pur sempre te stesso…

Scarpe rotte eppur bisogna andare…

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte.



Nota: eliminare “scarpe befana” dal paniere Istat finalizzato al calcolo dell’inflazione

umido

Oggi piove.
Chi? Io

domenica

in un centro commerciale, in apertura domenicale, c’è talmente tanta gente che non si capisce come possa restare popolato il resto del globo.
Ok, facciamo numero.

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook