// archivi

Avanti popolo?

La sinistra nasce con il popolo. Con il terzo stato. Nasce con le rivendicazioni di chi non aveva nulla da perdere, se non la propria prole e la propria vita. La sinistra è in un certo senso l’atto stesso della rivendicazione, della protesta, della ribellione contro le sopraffazioni dei (pre)potenti di ogni epoca. Di sinistra […]

Con le scale sporche

Non c’è che dire. Uno fa di tutto per rendersi utile, uno vota per decenni democristiani di ogni sorta pur di assecondare una illuminata strategia di alleanze, si tura il naso per dar fiducia a Prodi, finisce per far finta di credere anche alla necessità di dialogo con folcloristiche confraternite di cattolici e alla fine cosa ottiene? Un paese orgogliosamente, totalmente, inesorabilmente di destra. Una Salò senza nemmeno alleati alle porte, un bagaglino a forma di stivale con pippofranchi e brunovespa a guidare la carovana.
E dire che la sinistra di cose ne ha fatte nel tempo. Ed anche di buone.
Ma le ha fatte tutte quando non c’era nemmeno l’ipotesi risibile di avere qualche tipo di potere. La sinistra ha condizionato la politica e la società italiana per mezzo secolo senza avere nemmeno un sottosegretario. Ha portato l’Italia a dire sì al divorzio, all’aborto alle rivendicazioni sindacali, all’estensione dei diritti. Senza poter comandare niente a nessuno. Senza una scrivania o un ficus sotto la finestra.
E in questi anni non è riuscita a fare altro che rimettere in ordine i conti e dare 20€ di aumento ad operai e ferrotranvieri.
Come un buon amministratore di condominio… […]

La sinistra ai tempi della banalità

Giorni fa sono stato alla serata conclusiva della Festa dell’Unità “Indoor” a Bastia Umbra. C’era Fassino con Vecchioni, Paolo Hendel e David Riondino. E una marea di anziani impellicciati.
In 2 ore ho sentito parlare solo di Berlusconi.
Di quanto è cattivo Berlusconi, di quanto ha fatto male Berlsuconi, di quanto sta male il paese per colpa […]

Ultimi commenti

  • st patricks day shirts calgary: pregancy is quite critical and also requires more of your time so...
  • menta: Ciao popolo del formaggio no. Io rispetto chi lo mangia ma anche chi non lo ritiene cibo...
  • Giulio: Ciao a tutti. Volevo chiedere una cosa un pò particolare, a me i formaggi stagionati non...

Poesie da decubito su Facebook